Nipoti, cugini, zii e bisnonni

Lorenzo Cappelletti lorenzo.cappelletti@email.it
Sab 26 Lug 2003 16:48:02 CEST


Ciao a tutti,

sedetevi tranquilli che qui c' da ridere (per non piangere).  Almeno
cos mi capita da qualche giorno con i miei parenti a cui non riesco a
strappare una regola per dare un nome ai miei avi.

Mi spiego meglio.  Da qualche settimana ho intrapreso la traduzione di
GRAMPS (http://gramps.sf.net/), uno (stupendo!) programma per gestire
delle ricerche genealogiche.  Il programma mette a disposizione una
calcolatrice delle relazione: date due persone calcola il grado di
parentela che intercorre fra di loro.  Ma facciamo un esempio pratico 
(spero che usiate un carattere a dimensione fissa...).

Da bravo amante dell'informatica, disegnamo un albero bilanciato (a dir 
il vero poi diventa un grafo, ma tant'...):

             A
            / \
           B   C
          /     \
         D       E
        /         \
       F           G
      /             \
     H               I

dove i nodi sono delle persone, mentre gli archi sono le relazioni di 
parentela che intercorrono fra le persone.

A  genitore di B e C, cos come B  genitore di D, C di E, etc. 
Quindi:

   B e C sono fratelli
   D e E sono cugini
-> F e G sono cugini di secondo grado?
-> In geneerale, come si prosegue con H ed I ed i loro figli?

   A  nonno di D ed E
   A  bisnonno di F e G
-> A cos' rispetto ad H ed I?  Trisavo?
-> C' una regola per continuare indefinitivamente?

   D ed E sono nipoti di A
-> F e G sono nipoti di A, giusto?  Non si dice bisnipoti.
-> H ed I cosa sono rispetto ad A?  Trisnipoti?
-> In generale, come si va avanti con i figli di H ed I?

   C  zio di D
   C  prozio di F
-> C cos' rispetto ad H? Pro-prozio?
-> In generale, come si prosegue con i figli di H?
-> E cos' rispetto ad F?  Come si prosegue? 

   D  nipote di C
   F  pronipote di C
-> H cos' rispetto a C?  Pro-pronipote?
-> Come si prosegue con i figli di H?
-> F cos' rispetto ad E?  Come si prosegue?


In inglese se la sono studiata bene. Loro hanno father/mother,
son/daughter, aunt/uncle, newphew/nice; a questi aggiungono il suffisso
"grand" (es.  grandfather) quando si spostano di una generazione, "great
grand" quando si spostano di due "n-th great grand" quando si spostano
di n generazioni.  Poi aggiungono il suffisso "m times removed" per
bilanciare l'altra parte del ramo (o una cosa del genere, non ho
approfondito pi di tanto).

In italiano esiste qualcosa di simile?  Avete un link da passarmi?  In
rete non sono riuscito a trovare nulla.  Vengo sempre rimandato a leggi
giuridiche.


-- 
email: lorenzo.cappelletti@email.it
Jabber: lolo@linux.it
Fingerprint: 8CDD 3408 53B2 6122 99DA EE37 1523 68FC D906 4C08

Vuoi aiutarci ad avere le descrizioni dei pacchetti Debian in italiano?
http://ddtp.debian.org/


Maggiori informazioni sulla lista tp