Revisione PiTiVi

Luca Ferretti elle.uca@infinito.it
Gio 25 Gen 2007 11:14:17 CET


Il giorno sab, 20/01/2007 alle 12.00 +0100, girardengo ha scritto:

> "Content-Type: text/plain; charset=iso-8859-1\n"

Ahhhhhhhhh!!!! Grido di dolore legato a vecchi ricordi del passaggio a
GNOME2...

Dunque, il charset deve essere UTF-8. Il problema  che a questo punto
potresti ritrovarti con un po' di problemi.

Innanzi tutto controlla qual  l'attuale encoding del file, eseguendo:

        file pitivi.po
        
ti dovrebbe dare come output qualcosa tipo

        pitivi.po: UTF-8 Unicode English text
        
Se la codifica non fosse UTF-8 devi come prima cosa convertire il file
(rammento che UTF-8 usa byte diversi da ISO-8859-1 per codificare i
caratteri) con `iconv` o `msgconv`. Usando il secondo dovresti fare
qualcosa tipo:

        msgconv -t UTF-8 gossip.po > gossip.utf.po
        
A questo punto riesegui il comando `file` e controlla che ti dice. Se
dice che  UTF-8, bene, siamo a met del guado.

Ora bisogna cambiare la riga di prima. Apri il nuovo file con gedit (s,
proprio con gedit, non con emacs, non provare ad aprirlo con emacs, che
riapplicherebbe la vecchia codifica leggendola dalla intestazione),
cambia quel iso-8859-1 in UTF-8 e salva (il dialogo salva come ti
permetterebbe anche di specificare la codifica).

Bene, se sei stato fortunato ora puoi riaprire il file con emacs (con il
PO mode installato) e fare due verifiche:
     1. cercare una parola con lettere accentate e verificare che ci
        siano  e non codici tipo \x893
     2. premere Maiusc-V per controllare la correttezza del po

Se le due verifiche passano, allora la conversione  andata in porto. Se
cos non fosse, arrenditi all'inesorabile, riscarica il file "vergine" e
trascrivi (no copia e incolla) le traduzioni sul nuovo file. Te lo dico
perch in passato ho perso ore e ore cercando di convertire la codifica
avendo sempre problemi.

Oh, se riesci a convertire senza errori, comunicalo comunque ad Alessio
quando gli invii il file per il commit.


> #: pitivi/ui/encodingdialog.glade.h:5
> msgid "Choose File"
> msgstr "Seleziona file"

to choose -> scegliere
to select -> selezionare


> #: pitivi/ui/mainwindow.py:74
> msgid "Open an existing project"
> msgstr "Apri un progetto esistente"

Apre ..

> #: pitivi/ui/mainwindow.py:77 
> msgid "Edit the project settings"
> msgstr "Modifica impostazioni progetto"

Modifica le .. del (credo sia un commento)

> #: pitivi/ui/mainwindow.py:84
> msgid "_View"
> msgstr "_VIsualizza"
           ^^^


> #: pitivi/ui/sourcefactories.py:108
> msgid "Play"
> msgstr "Play"

Riproduci

> #: pitivi/ui/sourcefactories.py:187
> msgid "Import your clips by dragging them here or by using buttons
> below."
> msgstr "Importare i video trascinandoli qui o usando i pulsanti
> sottostanti."

Non sono solo video. Si possono trascinare anche file audio.

Spezzoni ?


> #: pitivi/check.py:83
> msgid "Could not find the autodetect plugins!"
> msgstr "Impossibile trovare i plugin da rilevare automaticamente!" 

i plugin di rilevamento automatico 

prova `gst-inspect-0.10 autodetect`

> #: pitivi/check.py:84
> msgid "Make sure you have installed gst-plugins-good and is available
> in the GStreamer plugin path."
> msgstr "Assicurarsi di avere installato i gst-plugins-good e che
> questi siano presenti nella cartella dei plugin di GStreamer." 

il pacchetto gst-plugins-good ?

> #: pitivi/check.py:87
> msgid "Please use a version of the Python bindings for GTK+ built with
> Cairo support." 
> msgstr "Per favore usare una versione di Python collegata a GTK+
> compilata con il supporto per Cairo."

Niente "per favore", per software che non deve chiedere, mai


> #: pitivi/objectfactory.py:415
> #, python-format
> msgid "<b>Image:</b> %d x %d <i>pixels</i>" 
> msgstr "<b>Immagine:</b> %d x %d <i>pixels</i>"

pixel


> #: pitivi/objectfactory.py:459
> #, python-format
> msgid "<b>Audio:</b> %d channels at %d <i>Hz</i> (%d <i>bits</i>)"
> msgstr "<b>Audio:</b> %d canali a %d <i>Hz</i> (%d <i>bits</i>)" 

bit


> #: pitivi/pitivi.py:76
> #, python-format
> msgid "There is already a %s instance, inform developers" 
> msgstr "Processo %s gi in esecuzione, informare gli sviluppatori"

Istanza di %s (non ho controllato nei sorgenti, ma credo che %s si il
nome de programma)


> #: pitivi/playground.py:389 
> msgid "Audio output device is busy"
> msgstr "Il dIspositivo di uscita audio  occupato"
             ^^^


PS possibilmente, invia in mailing list i messaggi in testo semplice.



Maggiori informazioni sulla lista tp