[bglug] Lubuntu XP Three Flavors

Gilles Previtali Gilles@Previtali.eu
Ven 11 Apr 2014 15:40:09 CEST


Il 11/04/2014 14.29, Elena ``of Valhalla'' ha scritto:
> On 2014-04-11 at 13:02:57 +0200, zxy@mail.org wrote:
>> Son punti di vista... Io resto dell idea che chi compra un pc e
>> spende 100 eur per win, 100 per Office e 50 per antivirus...
> Chi  che spende 250 euro di software su un PC nuovo?
>
> che io sappia 250 euro  il prezzo del pc, compreso di windows ed
> antivirus preinstallati, e a volte c' dentro pure office
> (ed una fraccata di fuffaware che serve a ripagare il prezzo
> del software preinstallato, ma questo chi acquista non lo sa).

No i prezzi sono ben diversi: Office supera le 100 euro, un antivirus 
parte dalle 25 euro, la licenza di Windows7/8  intorno alle 100 euro 
anche quella (in caso di OEM/preinstallato considera un 60 euro)
I software preinstallati invece sono sempre trial a scadenza.

L'acquirente medio vuole una suite Office ed un antivirus, chi glielo 
vende ha ovviamente tutto l'interesse a venderglielo.
La diffusione di OpenOffice  da imputarsi proprio al fatto Office ha un 
costo alto, ed  pi semplice scaricarlo che procurarsi una copia pirata 
del prodotto Microsoft (oltre al fatto che  davvero un buon prodotto), 
un facile setup ed hai un clone di Office (o almeno di quello che era 
Office fino al 2007 grossomodo come look&feel).

..e se fosse lo stesso per Linux ? Lo installo ed ho una copia quasi 
esatta di Windows!
Lo so che a molti si drizzeranno i capelli, non sto dicendo che linux 
debba diventare un clone di Windows, ma che se una particolare 
distribuzione si candida ad essere molto affine a Win probabilmente 
coprir una buona fetta di utenti, che una qualsiasi Ubuntu non potrebbe 
mai raggiungere.

-- 
Gilles Previtali - Consulenza Informatica
Innovazione e Sistemi - P.Iva 03632840165
  



Maggiori informazioni sulla lista bglug