[Flug] Jabber server policy

Franco Vite franco@firenze.linux.it
Gio 21 Giu 2007 09:00:36 CEST


Alle 20:25 di mercoledý 20 giugno 2007, Squid ha scritto:
> Ciao a tutti,
> Vi volevo informare che il server jabber del flug e' quasi pronto
> mancano alcune cosucce. Ho bisogno di chiarire alcune cose sulla
> lista per completare il lavoro:
>
>  1- SSL lo abilito come protocollo di default? cioe che il client
> _deve_ avere per forza la codifica attivata?

boh, no.
lascerei spazio al libero arbitrio.

>  2- (tasto dolente) I transport (i moduli che che permettono di
> collegare altre network come ICQ AIM MSN ecc.): Parlando l'hacknight
> pensavamo di non metterli per due motivi. 1- non fa parte dell'etica
> software installato del serverone (per chi non se lo ricordasse tutti
> i software installati devono far parte del fsfe, quindi liberi) 2-
> Generano un traffico sostenuto (in via teorica 4 / 6 Kb a utente)

come dice leandro, direi che la questio banda sia centrale e 
fondamentale.
per il resto, ormai gli altri network sono utilizzabili in maniera 
semplice anche con altri strumenti, quindi...

>  3- Facciamo anche un virtual hosts jabber.firenze.linux.it dove
> brevemente spieghiamo di che cosa si tratta?

+condivisione dei saperi

>  4-Notifichiamo il server jabber del flug come un server pubblico su
> jabber.org/user/publicservers.shtml ?

spiega, che non so di cosa tu stia parlando.

Alle 22:28 di mercoledý 20 giugno 2007, leandro noferini ha scritto:

[...]

> Per i log come ci comportiamo rispetto alla legge Pisanu?

bella domanda.

direi, "esattamente come facciamo negli altri casi".

come facciamo negli altri casi? :-)

-- 
Franco
Alle prossime elezioni voter˛ Bakunin, che purtroppo non Ŕ in lista.
Luciano Bianciardi, 8 marzo 1971



Maggiori informazioni sulla lista flug