[Flug] Nas casalingo

Tommaso Visconti tommaso.visconti@gmail.com
Lun 12 Ago 2013 11:05:32 CEST


Il giorno 12 agosto 2013 10:59, Torello Querci <tquerci@gmail.com> ha
scritto:

>
> Il giorno 12/ago/2013 10:47, "Tommaso Visconti" <
> tommaso.visconti@gmail.com> ha scritto:
>
> >
> > iSCSI mi ha sempre dato un sacco di problemi su hw non "professionale",
> in particolare se per qualche motivo il server iscsi va offline per anche
> poco tempo, il client fa un sacco di casino. fondamentalmente pensa che sia
> ancora attaccato ma non lo , oppure se torna online non sempre il client
> lo riaggancia al volo, pur continuando a pensare che sia online. insomma un
> casino.
>
> Io lo uso con dei box basati su via chip per cui non lo considererei
> "professionale". Iscsi, per quello che so, implementa il protocollo scsi su
> ip e non  pensato per gestire il downdel server. Deve essere sempre
> online. L'offline del server lo devi pensare come se avessi staccato un
> disco hw....  logico che il client fa casino.
>

e questo quindi come lo concili con un nas casalingo? io sono passato a nfs
con mooooolta pi soddisfazione :)
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: <http://lists.linux.it/pipermail/flug/attachments/20130812/022d1454/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista flug