[FoLUG] Proxy

Simone Stanzani devnull@libero.it
Sab 24 Apr 2010 22:53:49 CEST


Ciao!

io ho lo sheevaplug che Ŕ sempre acceso e quindi fra le altre
cose mi piacerebbe mettere su un servizio di questo genere,
specialmente per quando sono da certi clienti.
Difficilmente un isa server ti permette di "proxare" protocolli che non 
sono 80 443 ecc ecc, quindi mi piacerebbe sapere come puntare ad un sito 
il mio e da li andare dove mi pare ...

Ciao ;-)


Il 23/04/2010 17:47, ivan ha scritto:
> On 2010-04-21 22:29:23 +0200, Simone Stanzani wrote:
>> In alcuni uffici dove lavoro il proxy non fa navigare su siti tipo
>> la email di libero e taglia tutti i siti che iniziano con  webmail.
>>
>> Chiedevo se era possibile aggirare la cosa usando come "proxy" una
>> macchina esterna ... c'Ŕ qualche cosa su linux che fa questa cosa,
>> a me verrebbe in mente apache ... ma come lo configuro ?
>
> eludere i proxy di una ditta puo' essere piu' o meno facile, a seconda
> di come sono configurati.
>
> contro alcuni si puo' agire cosi:
> a casa, un proxy personale
> al lavoro, un browser normale
> tra i due, un tunnel ssh
> il tunnel ssh puo' essere fatto su qualsiasi porta, se ce ne sono di
> permesse... e sopratutto non ne viene controllato il contenuto!
> trovare traffico ssh sulla porta pop3 puo' fare venire sospetti
> a piu' di un proxy :)
>
> altra soluzione, che prevede pero' sempre un computer in casa ( o
> in un ufficio piu' permissivo ) puo' essere una vpn .... traffico
> udp magari su porte non standard...
>
> insomma, la soluzione ( se esiste ) dipende molto dalla strettezza
> delle policy sul proxy/firewall locale
>
> forse anche chiedere al bofh locale puo' sortire effetti benefici :)
>
> saluti
>
>



Maggiori informazioni sulla lista FoLUG