[FoLUG] MOLTO (OT):Il programmatore e' morto(parte 1)

pierbat@email.it pierbat@email.it
Gio 9 Set 2010 09:05:16 CEST


Gran bella storia ... 



--------- Original Message -------- 

 Da: "Forlí Linux User Group" <folug@lists.linux.it>

 To: "Forlí Linux User Group" <folug@lists.linux.it>

 Oggetto: [FoLUG] MOLTO (OT):Il programmatore e' morto(parte 1)

 Data: 09/09/10 05:37

 

  

 

 (i dettagli sono alterati per proteggere l'inn(an)ominato, ma

 garantisco che non sono stati poi TANTO cambiati)

 (musichetta tipo law&order)

 Martedi' mattina, ore 11 e 30.

 Il sottoscritto, dopo una notte brava, si gode il sonno degli

 ingiusti, quando il cellofono squilla.

 Guardo il numero... e' Pornofilo(nome derivante dal fatto che la prima

 assistenza fatta deriva da un disco pieno al 100% con oltre duecento

 giga di video porno scaricati dal web)

 Pornofilo:Pronto ciao, sono Pornofilo, avrei un problema con $pc_benvenuto

 Io:E che computer sarebbe? io ho solo lavorato su $portatile_piastrella

 Pornofilo:Ma si' che l'hai visto, e' quello che ho sulla scrivania!

 

 Flashback: sette mesi fa, nel suo ufficio, mi chiese come configurare

 una chiavetta usb... per poi scoprire che doveva usarla su un altro pc

 a pochi km di distanza ma non voleva portarmici, il computer su cui

 feci la configurazione inutile era appunto $pc_benvenuto.

 

 Io:Vabbe', conoscere e' una parola grossa, che e' successo?

 Pornofilo:Eh, non lo so', mi sono apparsi degli avvisi che il computer

 e' infetto...

 Io:Strano, non  dovreste avere problemi con $antivirus_centralizzato,

 che da quanto ricordo teneva tutto in ordine dal server Pornofilo:Ah,

 boh, io so' solo che mi dice che ci sono dei problemi e non va' nulla,

 neanche $programma_archivio.

 

 Flashback: $Programma_Archivio, orrida fetecchia arancione shock e blu

 scuro per la gestione clienti, degli ordini, dei fornitori eccetera.

 Datosi la centralita' dell'applicazione...

 

 Io:Ok, dammi una mezzora e arrivo, il tempo di...

 Pornofilo:Ok, ciao

 E chiude la comunicazione.

 

 Una doccia(ghiaccia che si e' rotto lo scaldabagno), caffe'(rovente e

 senza zucchero) e mi avvio a $vampiri_associati in auto.

 

 Piccola spiegazione: $vampiri_associati e' una piccola azienda

 familiare(lavoratori Pornofilo, Padre_Pornofilo, Madre_Pornofilo,

 Cugino_Grafico), lavora in convenzione per alcuni lavori comunali e

 sopratutto per privati.

 

 La loro rete e' composta da 3 macchine(che erano in origine 5, ma una

 ci hanno versato sopra dell'acido appoggiando la provetta al porta cd,

 e l'altro semplicemente avevano bisogno di appoggiare la macchina del

 caffe' ed e' stato mandato in pensione, detto $pc_abbandonato),

 $pc_benvenuto, $pc_laser e $pc_quasiserver.

 

 Arrivo(con calma) in azienda e vedo Pornofilo che si strappa i pochi

 capelli sani rimasti disperandosi come un matto, mi siedo alla

 postazione e vedo... "Antivirus System Pro has detected an

 attack...bla bla bla".

 Vabbe', non e' la prima volta che affronto questo orrido bestio,

 estraggo la chiave-proiettile(http://skyborgsin.ath.cx/images/saints.jpg)

 contenente antivirus,antispyware e quant'altro, e provo ad inserire la

 chiavetta quando... "beep, il disco nell'unita' G: non e' formattato,

 formattare ora?".

 

 Non e' formattato tua sorella, ma vabbe', penso, vediamo di farglielo

 digerire: formatto la chiavetta come piace a lui da windows e poi

 ricopio i programmi che tengo salvati sul mio portatil.. "dimensione

 disco: 200 mb".

 

 No, non e' 200 mega, porca putt... riavvio in modalita' provvisoria,

 improvvisamente digerisce meglio la chiavett... "beep, impossibile

 leggere il filesystem, formatto?".

 

 La guerra e' dichiarata, in un giro di valzer provo un paio di

 chiavette "libere" che avevo in borsa ma nessuna sortisce effetto.

 Mentre cerco il pigino in tasca per preparare la pipa sento qualcosa

 di morbido...trattasi di un adattatore per micro sd-usb regalatomi

 dalla dolce meta' un mesetto fa, a forma di due cuoricini uniti.

 

 All'interno, una scheda micro-sd vergine usata solo per copiare roba

 sul cellulare.

 Abbandono l'idea della fumata e finalmente la chiavetta viene letta,

 giro di antivirus, antispyware, gia' che ci sono faccio un backup dei

 documenti e delle cartelle importanti(via rete), riavviamo e lo

 schermo, dopo il POST, rimane nero.

 

 Neanche f8 riesce a salvarci, non esiste opzione che sia in grado di

 portare a una schermata funzionante di windows.

 

 Io:Ok, evidentemente il pc era un po' troppo al limite per sopportare

 l'antibiotico, allungami il disco di ripristino prego.

 Pornofilo:Eh?

 Io:Il disco di installazione o quello di ripristino che ti hanno dato

 all'acquisto del pc.

 Pornofilo:Ah, si, aspetta che controllo in garage(!?)

 

 Effettivamente Pornofilo si apparta nel garage e ne riemerge dopo un

 quaranta minuti con un cd "canon photoshot driver".

 

 Io:No, guarda, il disco dovrebbe essere "windows xp professional"

 Pornofilo:Ah, si, penso che sia stato buttato via perche' tanto non lo

 usavamo mai

 Io:Avete tre computer funzionanti e ne avevate almeno altri due, era

 l'unico disco?

 Pornofilo:Boh, gli altri computer ce li hanno venduti a poco con il

 software gia' incluso.

 Io:Quindi questo e' l'unico con licenza originale?

 Pornofilo:noo, gli altri l'abbiamo pagata a parte!

 Io:(tra me e me)sivabbe'...

 Sguaino dal porta cd una serie di frivolezze(Helix, trinity rescue kit

 ecc) ma nessuno di questi ottiene alcunche': il disco viene montato

 correttamente, non risultano errori di partizionamento, il mbr e'

 intatto(e in seguito l'ho ricostruito con l'apposito comando).

 

 Nulla, windows non vuole saperne di partire, si blocca subito dopo il

 caricamento del MBR per non si sa quale motivo(anche scegliendo

 "modalita' debug" non appare assolutamente nulla).

 

 Nel frattempo si sono fatte le 18, non ho ancora pranzato, e

 sinceramente la pazienza si sta' riducendo di molto.

 

 Grazie a helix verifico che le cartelle di documenti siano copiate per

 intero(non lo erano, sistemato grazie a un netcat) e chiedo

 

 Io:c'e' altro che devo copiare?

 Pornofilo:Si, copia $profete, contiene $programma_archivio.

 Io:ma non avete i dischi di installazione?

 Pornofilo:non li abbiamo mai avuti

 

 Non ci penso piu' di tanto, copio il programma e andiamo entrambi in

 garage a recuperare $pc_abbandonato, guardo sullo scaffale accanto e

 gli chiedo

 

 Io:Scusa, ma questo non e' il tower su cui avete rovesciato quasi un

 litro di acido rischiando orrende e dolorose ustioni, distruggendo

 completamente l'elettronica interna, rovinando il tavolo sottostante,

 provocando un principio di incendio che causo' l'intervento dei

 pompieri e una ispezione della sicurezza sul lavoro per la quale

 ancora oggi le vostre finanze piangono?

 Pornofilo:Beh, in effetti si', pensavamo che magari qualcosa si poteva

 recuperare.

 

 Guardo la parte plastica frontale parzialmente disciolta e annerita,

 le macchie dell'acido sul metallo, il lettore cd ancora spezzato e

 alcuni buchi nel case.

 

 Io:Guarda, al massimo potete recuperare spazio se lo buttate via, e

 non per fare il polemico, ma tenete un computer ridotto peggio di un

 rottame e buttate via i dischi di installazione mai usati?

 Pornofilo:Eh, dai, ma la legge dice che dopo tot anni si puo' buttare

 via la documentazione elettronica se ne hai copia cartacea(non so' se

 sia vero e nemmeno me ne frega).

 

 Recuperiamo $pc_abbandonato, lo sostituisco a $pc_benvenuto, avvio e

 configuro la rete e copio i dati indietro.

 

 Provo ad avviare $programma_archivio... "beep, inviare segnalazione

 errore a microsoft?"

 Sara' una copia difettosa o non aggiornata, prendo la copia salvata da

 $pc_benvenuto e... "beep, no, neanche questa copia mi piace".

 

 Gli manchera' qualche libreria, vorrei guardarci ma l'ora e' tarda,

 quindi gli installo al volo la stampante per fare le fatture

 l'indomani e nel frattempo vedro' di procurarmi un cd di xp

 professional per fare una installazione(l'adesivo con il codice era

 affisso, non avrei osato sapere la fine del manuale).

 

 (schermo nero, scritta "continua")

 _______________________________________________

 FoLUG mailing list

 FoLUG@lists.linux.it

 http://lists.linux.it/listinfo/folug per cancellarsi dalla lista

  
 
 --
 Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP
autenticato? GRATIS solo con Email.it: http://www.email.it/f
 
 Sponsor:
 HOTEL ANTIBES a Riccione: il tuo family hotel con piscina e mini club.
PossibilitÓ anche di formula residence
 Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=10917&d=20100909



Maggiori informazioni sulla lista FoLUG