[gl-como] Domanda

Pirla the.pirla@flashnet.it
Lun 20 Nov 2006 15:22:51 CET


Il giorno lun, 20/11/2006 alle 14.37 +0200, Carlo Filippetto ha scritto:

> Dato che anche le altre periferiche sono 'virtuali'?
> Cmq per il momento funziona..  e poi  anche probabile che lui faccia il
> boot diretto su fedora
> la rete e la seriale vanno, se trovo difetti so che sono derivati da
> questo!
VMWare emula una macchina virtuale, che non ha assolutamente le
caratteristiche fisiche della macchina che la ospita.
Per questo tutte le immagini di macchina virtuali possono essere
spostate su macchine fisiche diverse e continuano a funzionare.

Occhio che fedora ha kudzu, come windows ha il trova periferiche
automatico.

Non  mai consigliato fare il boot di una macchina virtuale su una
macchina vera e viceversa, ne tantomeno fare un po' e un po' perch il
rischio  che ad ogni avvio viene riconfigurato qualcosa.

La cosa migliore (se ram e cpu lo permettono)  quella di fare il boot
sempre con fedora, configurare una macchina virtuale windows e farla
partire all'occorrenza da dentro fedora.
L'unica cosa che potresti perderti in questo caso  l'uso del winmodem
(se c').
Non puoi giocare ma come hai visto sul mio portatile tutto ci che 
lavoro funziona egregiamente.

-- 
Ciao
        Pirla

Per rispondere in E-mail the (punto) pirla (chiocciola) flashnet.it
*** un bacio ai pupi ***

---> Linux user since yesterday <---
--->     Linux User #389536     <---


Maggiori informazioni sulla lista gl-como