[gl-como] Aiuto per termostato

francesco francesco@brisa.homelinux.net
Mer 26 Nov 2008 11:13:54 CET


Matteo Cavalleri ha scritto:
> 1) secondo me non  questione di conteggiare la durata di un pezzo di
> codice, perch se questa tecnica si usava sui microprocessori tipo Z80
> oggigiorno i microcontrollori abbondano di Timers, dunque basta
> programmare un timer in modo tale che generi una interruzione ogni
> secondo o parte di esso
>   
Esatto, ha ragione Matteo, non c' bisogno di fare calcoli astrusi dei
cicli di clock usati per far fare un giro al programma, l'arduino monta
su di se un timer che pu essere facilmente letto. In pi non  vero che
si resetta ogni 9 ore, ma lo fa molto pi spesso (Non so perch), quasi
ogni 5 minuti, ma questo  stato gi risolto (Parzialmente, si perdono
100 millisec ogni 5 minuti circa per questo errore).

Bisogna dire che  vero, ogni arduino ha un suo quarzo di precisione
dubbia, quindi bisognerebbe fare un prg ad-hoc. Risolviamo mettendo
prima sull'arduino un programma per fare il debug  della sua precisione,
una volta scoperti che quell'arduino perde tot secondi tot tempo,
aggiustiamo una variabile di compensazione per quell'arduino (Sperando
che il quarzo non invecchi e si sposti ulteriormente molto (Al massimo
lo ricalibriamo)).

che ne dite ?


-- 
Brisa Francesco
Via Gabelli 16
22077 Olgiate Comasco (CO)

http://brisa.homelinux.net
francesco@brisa.homelinux.net

      ________                ______
     / ____/ /               / ____/___  ____ ___  ____
    / / __/ /      ______   / /   / __ \/ __ `__ \/ __ \
   / /_/ / /___   /_____/  / /___/ /_/ / / / / / / /_/ /
   \____/_____/            \____/\____/_/ /_/ /_/\____/

http://www.gl-como.it

My public gpg key:
http://minsky.surfnet.nl:11371/pks/lookup?op=get&search=0xC67DC12DC4361693



Maggiori informazioni sulla lista gl-como