[gl-como] Problemini con logrotate

Diego Roversi diegor@tiscali.it
Lun 29 Giu 2009 22:50:29 CEST


On Fri, Jun 26, 2009 at 08:55:50PM +0200, Incubus wrote:
> Una cosa che vorrei capire : secondo quale principio logrotate decide
> se un log nuovo o vecchio che sia, decide se ha bisogno di essere
> ruotato o meno?

Non ho sottomano un server con su logrotate... ma consultando la
documentazione (rtfm :D), c'e' un opportuno file /var/lib/logrotate/status
che dice quali file sono gia' stati "ruotati" e quali no. Se il file in
questione non c'e', di solito non viene ruotato. Per risolvere il problema
io di solito uso tanti file di configurazione per i vari "programmi", e poi
se serve ruoto solo quelli che mi servono:

logrotate -d -f /etc/logrotate.d/pippo

Di solito logrotate.conf contiene queste righe:

# packages drop log rotation information into this directory
include /etc/logrotate.d

Quindi non serve avere un unico file incomprensibile. Basta creare tanti
file per ogni esigenza, piccoli e facili da capire sotto /etc/logrotate.d.

Spero di essere stato utile.

Per la cronaca esiste un metodo che funziona sempre per ruotare i file, che
e' copytruncate. Gli altri in genere richiedono sempre che il programma
chiuda e riapra il file di log, e non tutti i programmi hanno un modo per
farlo (vedi kill -HUP pid).

Il difetto di copytruncate e' che se il file e' molto grosso, rischi che ora
che il file di log viene copiato qualche riga di log venga persa.

-- 
Saluti / Regards

Diego Roversi | 
              | diegor at tiscalinet.it 


Maggiori informazioni sulla lista gl-como