[gl-como] Mappar d'Intelvi

Elena ``of Valhalla'' elena.valhalla@gmail.com
Mer 22 Giu 2011 12:40:25 CEST


On 2011-06-22 at 10:53:22 +0200, matteo ronchetti wrote:
> io non penso di venire ma mi potete spiegare che tecnica si usa nei mapping
> party cio come si f la mappa?

Fondamentalmente ci sono due fasi: raccolta ed inserimento dei dati.

Per la raccolta dei dati, che e` quello che faremo sabato, 
si percorrono una ad una le strade guardandosi attorno, notando 
cio` che si vuole mappare e prendendone nota.
Di solito si ha qualche dispositivo che permetta di salvare il
log gps del percorso fatto, ma se le strade ci sono gia` potrebbe 
bastare la cartina (di OSM!) preesistente stampata su cui 
seguire il percorso. (vedi `walking papers`_)
Anche per quello che riguarda gli appunti ci sono svariate soluzioni: 
carta e penna, macchina fotografica, registrazione di appunti audio, 
waypoint con note di vario tipo del logger gps.

.. _`walking papers`: http://walking-papers.org/

Una volta percorse le strade e raccolti i dati si torna a casa 
(o da qualche parte dotata di connessione ad internet) e li 
si inserisce su osm: per questo si aprono josm o altri editor, 
si caricano tutti i dati caricabili (log gps, foto, appunti audio, 
walking papers, ecc.), si tengono sotto mano i dati non 
caricabili (appunti scritti a mano) e usandoli come riferimento 
si disegnano le strade, si segnano i nomi, i POI e tutto quanto.

Ho sentito dire che ci sono dei programmi che permettono di inserire 
POI sul posto, di solito per cellulari o altri handheld, 
ma non li ho ancora provati, e in generale credo che non 
siano molto comodi per inserire strade da zero, ma solo per piccoli 
edit.

-- 
Elena ``of Valhalla''

homepage: http://www.trueelena.org


Maggiori informazioni sulla lista gl-como