[Golem] Re: seri dubbi

John Doe john_doe@inwind.it
Lun 14 Gen 2002 12:53:14 CET


Alle 12:17, martedý 14 gennaio 2003, Gianni Casalini ha scritto:

Ho quotato Gianni per comoditÓ, cmq questo messaggio Ŕ pi¨ una risposta al 
messaggio di Stelle Cadenti

> Ehi Bill Gates Ŕ una delle persone pi¨ intelligenti del mondo...
>
GiÓ... per nostra sfortuna anche troppo furbo.
>
> Allora. Sul discorso dell'aristocrazia c'Ŕ troppo da dire e non vale la
> pena di parlarne in ml...

PerchŔ no? E' un discorso interessante.
Anche io ho "sofferto" di questa specie di sentimento da "elite" che si 
respira nei vari board/forums/ml. Almeno prima di essere andato all'officina 
e di essermi iscritto qui. 

> Se la vostra Ŕ una casa editrice (per quanto in forma di associazione
> ecc..) tu stai chiedendo a qualcuno un lavoro gratis :-)
> Alla mia amica Giulietta Linux glielo installo perchŔ Ŕ la mia amica e
> poi le dico di iscriversi ad una lista tecnica.
> Al mio amico Ubualdo gli dico di venire all'officina per vedere come si
> fa' e di iscriversi su una lista tecnica.
> Ad una associazione di volontariato dico: "mandate qualcuno interessato
> all'argomento che piano piano si assume la responsabilitÓ del progetto
> VOSTRO".
> Ad una coperativa sociale, che comunque garantisce degli stipendi non
> gli vado a fare un lavoro gratis. Come non glielo fa' il meccanico o
> l'idraulico...
> In ogni caso (per quanto il discorso dell'aristocrazia rimanga sospeso)
> il fatto che tu debba restare nel "volgo" di Windows dipende da te e
> non da quello che per te non hanno fatto gli altri.
> Smonta un pc e portalo a casa di un linuxista, presentati con due birre
> o una tisana, a seconda dei gusti, e vedrai che passerete una serata a
> smadonnare su driver e periferiche in allegria.

Penso che non ci sia da esprimere altro. Voglio dire, se installi windows o 
sei capace di farlo da solo o paghi qualcuno per farlo. Idem per 
l'assistenza. Non Ŕ che dato che linux Ŕ free-software allora deve anche 
essere gratuito, tantomeno lo sarÓ l'assistenza. Il discorso del free (come 
avrai capito dalla lettura del manifesto GNU) Ŕ riassunto dalla storica frase 
"free speech, not free beer".  Che poi ci sia qualche distribuzione 
liberamente scaricabile tanto meglio. Ma nessuno fa nulla per nulla, a meno 
di essere nel campo dell'amicizia/volontariato.

> In ogni caso il fatto che ti venga installato un sistema operativo e dei
> programmi in un ufficio non risolve:
>
> 1. la formazione
> 2. l'assistenza

Si, credo che la tua associazione farebbe meglio (invece di pagare le license 
alla M$) a assumere/pagare un tecnico che offra assistenza e formazione al 
vostro personale. Magari non rispiarmiate, per˛ avrete sicuramente un sistema 
pi¨ efficente e favorite l'occupazione :)

> Il lavoro gratis Ŕ il sogno della borghesia (ops l'ho detto...)

Eh, lo si Ŕ sempre saputo :p

John





Maggiori informazioni sulla lista golem