[Golem] "Consulenza" GOLEM per i nostri amministratori?

Gianni Casalini gianni.casalini@bastardi.net
Lun 29 Set 2008 17:17:12 CEST


Il giorno lun, 29/09/2008 alle 12.00 +0200, Hal ha scritto:

> Trenta anni fa agli amministratori bastava andare in un Circolo o
> nella sezione di partito o in Parrocchia per "tastare il polso" ai
> cittadini.

Questo serviva loro a prepararsi le cazzate da raccontare agli stessi
cittadini in un secondo momento.
Bei tempi!

> Oggi non so come fanno o se lo fanno o chi "sentono" prima di proporre
> le proprie iniziative. Ho come l'impressione che il gruppo di
> riferimento non sia molto adeguato ai tempi.

Boh. Mi sa che la questione non Ŕ esattamente questa. O forse si vuole
che sia questa?

> Chiedo agli iscritti del GOLEM se vogliamo proporci come "consiglieri"
> dei nostri amministratori locali.

Tipo volontariato. Invece che prestare servizio al canile o portare a
spasso gli anziani.
Per me Ŕ un problema... poi volevo prendere il brevetto per istruttore
di volo sessuale, c'Ŕ una compagnia aerea di scambisti ed erotomani che
minaccia di assumermi a tempo indeterminato. Ristrutturazioni
permettendo. La cosa mi porterÓ via un sacco di tempo, temo.

ciao
G.

:)

-- 
http://sutradeloto.noblogs.org/




Maggiori informazioni sulla lista golem