[ImoLUG] NFS e velocitÓ boot

Stefano Ballardini stefano.ballardini@gmail.com
Gio 3 Gen 2013 00:02:04 CET


Il giorno 02 gennaio 2013 12:06, Davide Manzoni
<davide.manzoni@gmail.com>ha scritto:

> Ciao Stefano,
>
> credo che dovresti aggiungere "_netdev" tra le opzioni di mount.
> Riferimenti:
>
> https://help.ubuntu.com/community/NFSv4Howto
>
>
Ok, mi sono letto la guida ma non ci ho cavato nulla, per quanto sia valida
credo che non sia la soluzione.

Ho fatto delle altre prove, dunque il NAS Ŕ una macchina virtuale che parte
su un serverino che io uso anche per i miei ciappini e (che quindi deve
andare a scrivere/leggere sul NAS):
se disabilito la riga relativa all'ip del NAS in fstab del serverino, il
boot Ŕ veloce, quindi il fatto che prima si piantava per un due minuti Ŕ
relativo al fatto che aspettava di trovare la risorsa condivisa su, ma come
poteva esserlo che la macchina virtuale non era ancora partita?
Alora alla fine ho editato rc.local in /etc, montando la risorsa condivisa
NFS del NAS.
mount -t nfs 192.168.0.10:/Dati /mnt/OMV
e funge, :-D


Grazie di nuovo,
pippersss
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://lists.linux.it/pipermail/imolug/attachments/20130103/94e6a522/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ImoLUG