bravi :-)

Christian Surchi csurchi@debian.org
Fri, 15 Dec 2000 13:24:25 +0100


On Fri, Dec 15, 2000 at 02:14:52AM +0000, Daniele Medri wrote:

> Bologna, fine marzo in coincidenza con il FuturShow.
> L'associazione culturale ErLUG si Ŕ giÓ mossa e preso contatti.

Per cosa?
 
> Sarebbe una buona occasione chiudere ogni inutile, stupida e infantile
> polemica fatta fino ad ora sul meeting di Bologna di Ottobre e quello di
> Roma. L'obbiettivo comune di tutti Ŕ unico: il software libero, stop!
> 
> Sono assolutamente contrario con chi ha criticato la presenza di 3
> meeting nazionali anche perchŔ, pur non avendo partecipato a quello di
> Roma e quello di Terni) s˛ che tutti quanti sono stati dei successi.

Nessuno mi convincera' mai che disperdere le forze in questo modo sia
positivo. Comunque la cosa importante da considerare e' anche il fine del
meeting, il taglio che assume, ed una serie di aspetti che non credo
fossero comuni ai tre meeting. L'unione fa la forza, sempre che non ci
siano delle profonde differenze ideologiche, tanto per fare un esempio.

> Il successo di una comunitÓ che si muove.
> Questo Ŕ quello che conta!

A me interessa anche *come* si muove. Non siamo una squadra di calcio in
lotta per la salvezza a cui interessa "muovere la classifica". Secondo te
ha senso spartirsi il pubblico, le persone interessate all'organizzazione
e/o alla partecipazione, oppure pensi che si possa puntare piu' in alto,
in modo da poter fare un evento che abbia un peso maggiore?

Anche se faccio un meeting a casa mia, un po' di gente "si muove" per
venire, ergo "una comunita' su muova", ma da li' a dire che quello e' un
segno generale di crescita e di sviluppo su larga scala... ce ne passa
IMHO.

ciao
Christian

-- 
Christian Surchi  | csurchi@debian.org         | www.debian.org
devnull@inwind.it | christian@firenze.linux.it | www.firenze.linux.it
--------------------------------------------------------------------------
Never trust an operating system you don't have sources for.