[LUG] Revolution OS - Il gioco di parole

Andrea Scrimieri scrimieri@katamail.com
Mar 16 Dic 2003 21:03:05 CET


On Tue, 16 Dec 2003, Virgilio Ing. Vincenzo wrote:

> Il filmato vuole fare il punto della situazione e riassumerli tutti,
> infatti i protagonisti ci stanno, non tutti, ma molti ci stanno nel film.

Dei riassunti ha bisogno solo chi non ha vissuto le cose di cui vuole
mettersi a parlare...

> Certo  egualmente protagonista chi ha scritto 10 righe di kernel, ma
> nel rumore della comunicazione moderna, c' solo lo spazio per una voce,
> quella di Linus.

Meglio di Pavarotti insomma...

> Le altre arrivano come echi lontani.
> Non siete ancora pronti al vero dibattito, alcuni di voi non lo saranno
> mai, questo lo avevamo previsto.

avevamo??? Ma parli come i borg?

> Siete pronti ad accusare chiunque non stia dalla Vostra parte, senza
> valutare se  la parte giusta o quella sbagliata.
> Ma sto gi esprimendo un opinione, in fondo, e questa  solo la
> preparazione al dibattito.

Hai preparato una roadmap per caso?

> Sono serio, sono tremendamente serio, e voglio parlare con gente seria.

Allora hai sbagliato lista, qui siamo tutti dei clown.

> Che lo capiate o no, ci sono delle scelte da fare.

Grazie per l'informazione aspetta un attimo che me lo segno, qualora me
ne dimenticassi.

> Sono i tempi che lo richiedono, io mi limito a cercare di essere la
> persona che vuole creare il momento di riflessione, perch non si pu
> arrivare il giorno prima del Linux Day e scannarsi.

Effettivamente se tutti ce la prendiamo con te non abbiamo il tempo di
scannarci tra di noi. In questo hai ragione. Ma allora hai sbagliato
tempistica, dovevi farti vivo qualche settimana fa.

> Ho letto messaggi assolutamente contrari nello spirito e nella lettera
> ai principi che il Free Software dovrebbe sottendere.
> Credo che la cosa che manifestassero di pi sia la paura, paura del
> cambiamento che in America gi c' stato.

Saremo assimilati anche noi...


Andrea


PS: Piantala...


Maggiori informazioni sulla lista LUG