[LUG] Linee guida vecchie, cosa c' da cambiare? (sulle sponsorizzazioni)

Francesco P. Lovergine frankie@debian.org
Gio 22 Lug 2004 09:31:54 CEST


On Thu, Jul 22, 2004 at 08:44:19AM +0200, robang wrote:
> Francesco P. Lovergine ha scritto:
> 
> >On Wed, Jul 21, 2004 at 02:31:16PM +0200, Paolo Ambrosio wrote:
> > 
> >
> >> molto difficile. L'anno scorso ci siamo fidati di Mosaico ma ci hanno
> >>tirato un'inc****a pazzesca. Hanno parlato del loro prodotto esattamente
> >>come se fossero al mercato o allo SMAU che  la stessa cosa (senza
> >>puntualizzare su open source, ecc.ecc.) e si sono fatti pagare una cena
> >>da 80 euro oltre che l'albergo che avevamo prenotato noi. Certo, gli
> >>avevamo detto che avremmo pagato la cena, ma non che se la prendessero
> >>loro pagando un salasso! Meno male che si sono pagati il viaggio,
> >>altrimenti venivano in taxi.
> >>   
> >>
> >
> >.. proprio cio' di cui parlavo. Personaggi di questo tipo sono
> >esattamente il prototipo del furbo che gira come gira la bandiera,
> >microsoft ieri, open source oggi, chissa' cosa domani, ma sempre
> >con lo stesso stile di fondo, quello del piazzista. Se vendessero
> >aspirapolveri sarebbero nel loro habitat piu' adatto.
> >
> > 
> >
> Magari se avessi mai venduto aspirapolveri forse avresti maggiore 
> rispetto per i "piazzisti" e sapresti che ci sono venditori e venditori...
> ;-)
> 

Gia' probabilmente e' offensivo per i piazzisti. Quelli a cui alludo io
non sono neanche degni di chiamarsi tali.

-- 
Francesco P. Lovergine


Maggiori informazioni sulla lista LUG