[LUG] Una riflessione sui Lug

Elena of Valhalla evalhalla@interfree.it
Mar 7 Set 2004 14:30:29 CEST


On Tue, 7 Sep 2004, Ing. Vincenzo Virgilio wrote:
> [...]
> Una totale chiarezza si potrebbe ottenere chiedendo che ogni LUG che
> vuole organizzare una sessione del Linux Day 2004 sia legalmente
> costituito come associazione. [...]
> Le spese vive, notaio a parte sono poco meno di 200. [...]

Sono fortemente contraria: il nostro gruppo (e moltri altri lug) e'
composto da poche persone che sborsano di tasca loro quanto necessario per
le attivita', senza donazioni o simili, ma solo essendo ospitati da
istituzioni varie (di solito, appoggiandoci ad associazioni generiche
gia' esistenti).

i "soli" 200 euro necessari per costituirci associazione sono piu' del
doppio di quanto normalmente si spenda in un anno per portare avanti le
nostre attivita', non porterebbero nessun ritorno (con il nostro bacino
d'utenza, ci troveremmo nell'assurda situazione di chiedere soldi (la
quota d'iscrizione) solo a chi gia' impegna tempo e lavoro per aiutarci)
e aumenterebbe il nostro lavoro (la gestione degli aspetti
"legal-fiscali-ecc" dell'associazione): dovendo scegliere tra associazione
o niente linux day (ma nessuno vieta di fare un "giorno linux" in altre
date) probabilmente avremmo grossi dubbi

Elena of Valhalla

mail me at mailto:evalhalla@interfree.it



Maggiori informazioni sulla lista LUG