terminologia nonsolopython

Francesco Potorti` pot@gnu.org
Mon, 19 Mar 2001 23:03:52 +0100


   > > invariato credo sia un problema metterlo in una frase in italiano
   > > e "intensivo" non so neanche cosa vuol dire.
   > [(1,2), (2,4), (3,6)] e` una definizione estensiva (fornisco per
   > esteso tutti gli elementi della lista)
   > [(x,x*2) for x in range(1,4)] e` una definizione intensiva (fornisco
   > gli elementi della lista per costruzione/descrizione)
   
   Grazie, allora credo sia giusto usare `intensiva' e magari spiegare in
   una nota...

Quella che chiami "intensiva" si dice "sintetica", l'altra di solito 
detta "per esteso".
   
   > prima di fare un altro giro di domande, visto che i nostri sono gli
   > unici messaggi dell'ultima settimana, mentre di solito ci sono vari
   > partecipanti, la domanda e`: c'e` stata una guerra nucleare di cui
   > non mi sono accorto, l'argomento interessa solo me e te o che altro?
   
   no, guerre nucleari non ne ho viste... forse un'epidemia di ebola?

Io mi  sono preso un giorno di  ferie, dopo essere uscito  dal lavoro cl
mal di testa  e leggero capogiro da superlavoro.  Poi  per tre giorni ho
avuto fastidi  agli occhi  dopo mezzora di  monitor o di  giornale.  Ora
cerco di recuperare...