[Fwd: built in]

f.riccardo frick@linux.it
Mon, 24 Sep 2001 23:18:54 +0200


oggi ho riproposto la questione "built-in" in it.cultura.linguistica.italiano,
ecco l'intervento credo piu` significativo

>Roscio ha scritto:
>
> "f.riccardo" <frick@fuckthespammers.see> wrote in message
> news:3BAF1BB1.777CAD2F@fuckthespammers.see...
> > salve,
> > vi scrivo per chiedere un parere sulla traduzione di `built in' (questione
> > che consultando gli archivi del ng pare non sia mai stata affrontata),
> > specificatamente in ambito informatico
> >
> > premesso che il termine e` largamente usato in libri, articoli, riviste
> ecc.
> > da varie discussioni sulla m/l dei traduttori GNU sono emerse le seguenti
> > proposte:
> >
> > - intrinseco (preferita da un paio di "accademici")
> > - incorporato (la traduzione piu` generale)
> > - primitivo (adatta per funzioni e forse tipi)
> 
> La locuzione "built in" (che si trova anche nelle forme "built-in" e
> "builtin")
>  utilizzata, all'interno del gergo informatico, in diversi ambiti; se ci
> riferiamo
> alle funzioni "di base" dei linguaggi di terza generazione (FORTRAN, PL/I, C
> e anche BASIC), il significato di built-in  pi quello di "incorporato",
> mentre
> per i tipi di dati pu andar bene "primitivo". Assolutamente da scartare
> "intrinseco" che non significa nulla, men che meno quello che si vuol
> significare con "built-in" (tra l'altro, si farebbe confusione tra le
> "built-in function" e le "intrinsic functions" che sono tutt'altra cosa).
> 
> Non sono d'accordo sul lasciare non tradotto il termine (caso mai preferisco
> lasciare intradotta l'intera locuzione "built-in function", piuttosto che
> dire
> "funzione built-in" che non si capisce cosa sia. "Funzione incorporata"
> va bene, in quanto fa capire che si tratta di un elemento che fa parte della
> *dotazione* del linguaggio, ma che  pur sempre qualcosa di "esterno"
> (per questo non  corretto tradurre con "primitivo": le built-in function
> non sono funzioni "primitive" del linguaggio, ma sono state aggiunte
> al linguaggio in una libreria a parte, ma che ne costituisce parte
> integrante)
> 
> --
> Er Roscio.

--
saluti
f.riccardo