Floating Point (era: Funzioni di Gnumeric - Logiche)

Tobia Conforto tobia.conforto@linux.it
Dom 17 Ott 2004 15:38:48 CEST


Francesco Marletta scrisse:
> intanto un piccola nota che vale per tutte: 
> 	s/floating point/con virgola/
> che dovrebbe ben entrare nella frase "se viene fornito un valore
> intero o floating point..."

Sul fatto che floating point vada tradotto non c' dubbio, ma su quale
traduzione adottare secondo me bisognerebbe discutere.

Il glossario riporta "virgola mobile", che  efficace e sicuramente
comprensibile dagli addetti ai lavori.

Una semplice traduzione "con virgola", anche se forse pi bella a
sentirsi,  meno precisa. Infatti in informatica esistono rappresenta-
zioni numeriche "con virgola" che NON sono a "virgola mobile" (es.
DECIMAL in SQL) e il comportamento in un caso o nell'altro cambia a
volte drasticamente. 

(Esempio OT. Per chi non l'avesse mai provato: 
	float x=2.1; x=x-1.9; x=x-0.2; 
	if (x==0.0) puts("zero"); else puts("non zero!"); 
o l'equivalente in altri linguaggi.)


Ammetto di non aver seguito il resto della discussione, quindi non
conosco il contesto. Mi limito a far presente che quando gli autori
usano il termine "floating point" non lo fanno a caso:  un termine con
importanti implicazioni!


Tobia


Maggiori informazioni sulla lista tp