Revisione gnome-color-manager

F.Gr. francesco.groccia@poste.it
Mar 3 Maggio 2011 16:53:37 CEST


> #. TRANSLATORS: rendering intent: you probably want to google this
> #: ../src/gcm-utils.c:480
> #, fuzzy
> msgid "Relative Colorimetric"
> msgstr "Colorimetria relativa"
> 
> #. TRANSLATORS: rendering intent: you probably want to google this
> #: ../src/gcm-utils.c:488
> #, fuzzy
> msgid "Absolute Colorimetric"
> msgstr "Colorimetria assoluta"  

> direi al maschile e come aggettivo, visto il commento si parla del
> "rendering intent" e in italiano dovrebbero essere "intento (di
> rendering) colorimetrico relativo/assoluto"  

laddove era presente, "rendering intent" Ŕ stato tradotto come
"modalitÓ di resa" -- sinceramente mi suona meglio di "intento ..."

Sul maschile o femminile: sembra che altri traduttori hanno preferito
il femminile: <http://en.it.open-tran.eu/suggest/colorimetric>

> #. This refers to the amount of ambient light on the sensor
> #: ../data/gcm-picker.ui.h:14
> #, fuzzy
> msgid "Media whitepoint:"
> msgstr "Media whitepoint:"  

> Punto di bianco del supporto? whitepoint Ŕ il punto di bianco (penso
> come quando sposti la linea di demarcazione nell'istogramma colori
> per definire la soglia sotto la quale tutto va considerato bianco),
> ma ho dubbi sul cosa intenda con quel media.  

dubbi confermati anche per me

> ciao
> beatrice  

ciao e grazie


Maggiori informazioni sulla lista tp