[ld-idee] Vademecum 2012: a chi destinato?

paolo foletto paolo.foletto@gmail.com
Mar 1 Maggio 2012 16:44:21 CEST


ciao
credo che si sia gi discusso di questo, e mi pare
che il vademecum sia uno strumento generale,
e che quindi non dipenda dallo specifico argomento dell'anno.

concordo che non esista del materiale da consegnare a
degli imprenditori, ma non  oggetto del vademecum.

Esistono delle ottime presentazioni per le persone che lavorano
nei ced delle aziende, mi riferisco per esempio alle presentazioni
del LUG di Montebelluna di Stefano Fraccaro MontelDVD
ciao Paolo

Il 01 maggio 2012 16:33, Stefano Canepa <sc@linux.it> ha scritto:
> Carissimi,
> il Linux Day 2012 avr come argomento Linux e le aziende, il Vademecum
> far riferimento esplicito a un uso domestico di Linux (paragrafo delle
> distribuzioni) e a giochi per Linux.
>
> Senza nulla togliere all'uso casereccio e giocoso non  che stiamo
> facendo due cose discordanti?
>
> Ciao
> Stefano
>
> --
> Stefano Canepa aka sc: sc@linux.it - http://www.stefanocanepa.it
> Three great virtues of a programmer: laziness, impatience and hubris.
> Le tre grandi virt di un programmatore: pigrizia, impazienza e
> arroganza. (Larry Wall)
>
> --
> Mailing list info: http://lists.linux.it/listinfo/linuxday-idee


Maggiori informazioni sulla lista Linuxday-idee