[ld-idee] Vademecum 2012: a chi destinato?

docsalvi@linux.it docsalvi@linux.it
Mar 1 Maggio 2012 18:09:41 CEST


Il 01/05/2012 16:44, paolo foletto ha scritto:
> ciao
> ....
>
> concordo che non esista del materiale da consegnare a
> degli imprenditori, ma non  oggetto del vademecum.
Agli imprenditori (delle PMI - Piccole e Medie Imprese) interessano solo 
dice cose:
- Quanto risparmio
- Chi mi installa e mi tiene su la baracca
In realt, la risposta al primo punto non  "risparmi tutto quello che 
spendevi prima", in quanto la spesa non  solo di licenze.
Cruciale  invece il secondo punto.
Dato che non sono hobbisti, devono avere un tecnico di riferimento che 
gli installi il sistema e che glie lo mantenga in efficienza (anche con 
Windows mica si facevano assistenza da soli).

Alla fiera di Montichiari ho visto un ottimo strumento: una mappa dei 
tecnici di Linux.

Su quello per occorrerebbe lavorare parecchio per:
1) estendere l'elenco, reperendo anche quei tecnici che di fatto sono
    disponibili ma non si sono presentati
2) estendere le informazioni raccolte, in modo che chi ha un problema
    trovi effettivamente chi glie lo risolve in zona.

Mi ricordo tra l'altro che mi avevano fatto l'esempio di una ditta che 
ha una sede principale e ed una secondaria, che corpivano territori 
diversi. Nella mappa compariva solo la sede principale, lasciando 
scoperta la zona della sede periferica.
>
>.....

Ciao
	Stefano Salvi


Maggiori informazioni sulla lista Linuxday-idee