[ld-idee] Nascita Oswall il primo social network dedicato al mondo open source

Leo hachreak@gmail.com
Lun 1 Ott 2012 09:46:55 CEST


Il giorno 01 ottobre 2012 08:31, CorryL <corryl80@gmail.com> ha scritto:

> Ciao Leo non lo conosco, ma  un progetto italiano?
>

Si, era nato un paio di anni fa.
Ho ritrovato l'email:
Ho trovato l'email anche di un altro progetto che cercava di unire diversi
lug: lugnet

Ti ho allegato le email per conoscenza.
Chissa' che magari non troviate un punto di incontro per collaborare.. :-P

ciao ciao   .leo.


############# LUGWORLD.ORG ###################


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Antonio Angelotti <hangelot@gmail.com>
Date: 02 aprile 2010 20:57
Oggetto: Lugworld.org
A: annunci@lists.linux.it


Salve;
volevo portarvi a conoscenza di un progetto di un social network per i LUG
di tutto il mondo e dei Gruppi di progetti OpenSource.
Questo Social Network si Chiama Lugworld ed  raggiungibile al seguente
infirizzo: www.lugworld.org.
Nell'era del Web 2.0 non pu mancare uno strumento che metta in
collegamento i Linux User Groups e i gruppi di progetti OpenSource e che
permetta una maggiore integrazione tra gruppi di persone che condividono la
stessa passione per GNU/Linux e per il Software Libero.
Il Social Network lugworld.org non  sostitutivo dei websites dei LUG e dei
progetti Opensource ma pu essere un ulteriore strumento per la
comunicazione tra tutti i gruppi e per poter condividere la conoscenza e le
esperienze.
Siete tutti invitati ad iscrivervi.
Grazie tante
Antonio alias Hawkeye
www.lugworld.org
www.baslug.org

--
Mailing list info: http://lists.linux.it/listinfo/annunci


################### LUGNET ####################



---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Edoardo Maria Elidoro <edoardo.elidoro@gmail.com>
Date: 27 aprile 2012 13:58
Oggetto: [Parma] LugNET - L'unione fa la forza
A: parma@erlug.linux.it


Salve a tutti quelli che l fuori usano linux -

Al LugCR stiamo creando un social network ( solo un hobby, niente di
grande e professionale come Facebook o Twitter) per i pinguini
d'Italia. Il sito  gi attivo da Marzo, ma manca ancoa qualcosa per
finirlo. Ci piacerebbe ricevere aiuto per la traduzione, suggerimenti
su come migliorare ed eventuali proposte per il tema grafico da
utilizzare visto che attualmente  piuttosto bruttino.

(Vabbeh, scusatemi, adesso passo a una descrizione un po' decente)

In sostanza nel LugCR  nata questa idea (partorita da Marco Bignami):
collegare gli utenti Linux in un social network stile Twitter per
portare avanti progetti comuni, condividere notizie e cazzeggiare un
pochettino. Da un po'  in corso la traduzione del file .po
utilizzando un Google Doc ad invito (la scelta  ricaduta su Google
Doc in modo temporaneo e del tutto antidemocratico quindi non 
possibile metterla in discussione - in realt non  nata in modo
antidemocratico e qualora la cosa si espandesse si potrebbe anche
pensare di hostare la traduzione su GitHub, ma per adesso va bene
cos): se avete tempo da dedicare al progetto e siete interessati alla
cosa scrivetemi che vi passo i permessi in scrittura sul documento in
questione (siamo italiani e la priorit  avere un software
localizzato, ma la mancanza di manodopera si fa sentire moltissimo e
il file di localizzazione base di Status.net non  aggiornato quindi
c' da lavorare parecchio).

Attualmente il network in questione  raggiungibile all'indirizzo
www.lugcr.it/lugnet e siete caldamente invitati a fare testing
massiccio (in caso non riusciste ad iscrivervi chiedete e vi sar dato
un invito!).

Per qualunque cosa scrivete pure a edoardo.elidoro@gmail.com,
buona giornata.

p.s.: attualmente ho inviato questo messaggio alle liste di Bergamo,
Brescia, Cremona, Mantova e Parma. Spammatelo pure in altri mailing
list di vari Lug, pi siamo e meglio .

--
Membro del Linux User Group di Cremona
_______________________________________________
Parma mailing list
Parma@erlug.linux.it
http://erlug.linux.it/cgi-bin/mailman/listinfo/parma
Connettivita' offerta da Ehiweb.it - http://www.ehiweb.it/


Maggiori informazioni sulla lista Linuxday-idee