none

Andrea Glorioso sama@aglorioso.com
09 Aug 2001 12:17:29 +0200


>>>>> "lc" == Lorenzo Cappelletti <l.cappelletti@mail.com> writes:

Ciao a tutti,

risposta terribilmente in ritardo, sorry.

    lc> 2. Esiste un progetto analogo, ma non identico da quanto ho
    lc> capito, denominato tubero (http://tubero.sourceforge.net).
    lc> Ovviamente  inutile disperdere le nostre energie in due
    lc> progetti simili, solo che Tubero non mi sembra molto attivo
    lc> (vedi statistiche sourceforge)... qualcuno ne sa di pi?

Io ne so qualcosa. ;) Dunque, le statistiche di sourceforge non fanno
assolutamente fede perche' il grosso del lavoro lo facciamo sulla
mailing list che e' ancora ospitata su @aglorioso.com - per motivi
storici, piu' che altro.

Il  progetto  Tubero   -  il  nome     deriva  da  una   distribuzione
semi-italianizzata  di Potato che Hops  Libri  commissiono' a me e  ad
altre persone in occasione   dell'uscita della traduzione italiana  di
"Debian Guida all'installazione e all'uso"  - si propone semplicemente
come "ombrello" e coordinamento per la l10n e l'i18n di Debian.  Nello
specifico, in questo momento seguiamo questi filoni:

. localizzazione e traduzione boot-floppies

. traduzione templates di debconf

. traduzione pagine web debian

. traduzione Debian Weekly News (gia' attivo)

Il progetto Tubero   non vuole  essere assolutamente  "concorrenziale"
rispetto a LI o  al progetto di  i18n di Gnome.   Anzi, vorremmo (e in
parte ci   stiamo anche  riuscendo) arrivare  ad  una  sinergia con il
lavoro svolto in quelle sedi.  Il primo passo potrebbe essere giungere
alla realizzazione di un vocabolario "comune" per i vari progetti.

    lc> 3. C' qualcun altro che partecipa?  Per ora siamo io e le
    lc> persone in Cc.  Altri interessati?

Sarei veramente felice se voleste partecipare al progetto Tubero.
Apriremmo un sottotask e ve ne assegneremmo la gestione.  Fatemi
sapere via mail se siete interessati.

Ciao,

Andrea Glorioso