[Flug] L'open source, il freeware, ecc.

Simone Piccardi piccardi@fi.infn.it
Lun 11 Dic 2000 11:22:37 CET


On Mon, Dec 11, 2000 at 05:47:12AM +0100, carlo.orecchia@ritram.it wrote:
> Salve a tutti.
> 
> Ho chiesto alla Redhat quanto costa un contratto di assistenza 
> sistemistica annuale.
> 
> Mi hanno risposto 15 mlioni a calcolatore, ma se le macchine sono 5 mi 
> fanno un bello sconto: i milioni diventano solo 50.
Beh con quei soldi puoi sempre assumerti un sistemista che fa il lavoro.

> 
> Questa cosa mi ricorda un po' i fricchettoni che tempo addietro andavano 
> in giro col maggiolino scartolato, cantavano la pace e la liberta' ma poi 
> campavano sintetizzando LSD e coltivando Marijuana. Moolto moderno.

Moderno o meno e' cosi' che funziona, i programmi non ti costano
nulla. Non vorrai mica pure che ti facciano l'assistenza gratis? Loro
i soldi li fanno su quello, e se non ti interessa il marchio RedHat
puoi sempre usare la soluzione "autogestita" di cui sopra.

> 
> Tanto per fare un paragone: l'IBM  molto meno cara.
Lei vende pure software commerciale e hardware.

Ciao
Simone





Maggiori informazioni sulla lista flug