[Flug] Programma LD 2012

Christian Surchi christian@firenze.linux.it
Mar 25 Set 2012 14:52:49 CEST


Il giorno lun, 24/09/2012 alle 19.19 +0200, leonardo ha scritto:
> Io invece vorrei dire la mia perchŔ sinceramente non mi Ŕ piaciuta
> l'evoluzione della vicenda, e visto che il Flug Ŕ di tutti Ŕ anche bene
> che vengano fuori opinioni diverse.
> 
> Non condivido i toni usati nella discussione, che sottintendono che
> qualcuno abbia cercato di fare chissÓ cosa spacciando uno sfruttamento
> del Flug per collaborazione. Il Flug funziona in un certo modo, con la
> sua lista e il suo modo di incoraggiare la partecipazione, come diceva
> Christian. Non Ŕ "il modo giusto" e neanche l'unico, ha i suoi vantaggi
> finchŔ le persone hanno la sensibilitÓ per portarlo avanti, ma ha anche
> i suoi limiti. Uno che vedo Ŕ che alcune opinioni che in lista vengono
> espresse pi¨ decisamente o pi¨ in fretta tirano il carro, ed Ŕ normale
> perchŔ le mailing list non sono certo uno strumento noto per proteggere
> le posizioni pi¨ deboli o incoraggiare chi ha meno spazio.
> 
> Fuori dal FLUG le cose in genere non funzionano cosi', quindi non mi
> sorprendo che dopo aver mandato un email senza aver ricevuto risposte
> uno possa fare a modo suo. Un modo che pu˛ piacermi o meno, ma quando mi
> confronto con qualcuno che lavora e penso che lo stia facendo in buona
> fede collaboro se posso, lo incoraggio, lo critico se sbaglia, ma cerco
> di farlo in modo da poterlo aiutare. Se invece parto dal presupposto che
> sia in mala fede faccio gli screenshot per poterlo dimostrare, gli dico
> che sta sfruttando il logo del Flug e che non mi fido del modo in cui
> sono stati "approvati" i talk.
> 
> Ora, o io mi sono perso qualcosa di pregresso o questa seconda
> possibilitÓ l'avrei esclusa. Questi toni me li spiego immaginando che il
> Flug sia fatto si di persone che si trovano d'accordo su come fare le
> cose ma che hanno anche una certa propensione a giudicare in mala fede
> male chi fa diversamente. In questo modo per˛ si diventa un po' troppo
> autoreferenziali, si perdono le occasioni e si fa fatica ad includere gente.
...

Hai ragione, ma quando si tratta di "collaborazione", io credo che non
si possano ignorare i dubbi legittimi che vengono sollevati,
indipendentemente dal fatto che questio vengano fuori prima o dopo un
certo periodo di silenzio. Io poi ancora non capisco dove fosse il
problema. Nessuno mi ha risposto, ne' in passato ne' adesso, e questo
non mi pare certo il migliore dei modi per "collaborare".

Del resto la scelta era molto semplice e non c'Ŕ bisogno di essere
biografi del FLUG per comprenderla. Basta rileggere gli interventi che
sono passati in lista, e questo al di lÓ del fatto che lo "stile" di
alcuni interventi possa piacere o meno. :)

ciao,
Christian




Maggiori informazioni sulla lista flug