[FoLUG] gnome e kde

Enrico Placci enrico.placci@tiscali.it
Sab 11 Ago 2007 11:46:01 CEST


On Fri, 10 Aug 2007 17:17:50 +0200
matteo <esc@queen.it> wrote:

> ciao,
> nn credo sia necessario installare kde, anche se per fare questo ti 
> basta usare il programma che gestisce i pacchetti in gnome e
> selezionare  kdm,

No, kdm e` un login manager, se lo installi cambia la schermata del
login e diventa piu` simile a kde, ma se vuoi kde devi installare kde,
non kdm.

> poi una volta installati chiudi la sessione e prima
> di fare ancora  login devi selezionare kde nella lista dei desktop
> disponibili, facendo  cosi lanci kde ma i problemi dei permessi per
> kppp li devi cmq risolvere  cosi:
> 
> kppp Ŕ l'inerfaccia grafica che in ambiente kde permette la
> connessione  a internet via modem 56k.
> 
>  *** steep 1 ***
> 

steep significa ripido, step significa passo :-)

> aggiungere il proprio username ai gruppi dip e dialaut:
> #useradd <nome_utente> dip
> #useradd <nome_utente> dialout
> 
> (# prima della stringa indica che devi essere root)
> 

I comandi sopra sono sbagliati e non aggiungono l'utente ai gruppi.
Per aggiungere il tuo utente ai due gruppi:

# usermod -G -a dip,dialout <nome_utente>

(Sarebbe buona norma fare un man prima di lanciare i comandi, almeno per
farsi un idea... se qualcuno vi dice di fare un "rm -rf .*" non lo fate
vero?!?)

>  *** steep 2 ***
> 
> controllare che /usr/bin/kppp abbia i permessi di esecuzione come
> suid,  in pratica i suoi permessi devono essere assettati come segue:
> -rwsr-xr-x 1 root dip 570872 2006-11-21 09:04 /usr/bin/kppp
> 
> se al posto della s ci fosse x Ŕ necesssaario variare i permessi:
> #chmod u+s /usr/bin/kppp
> 

In questo modo si rende inutile il passaggio precedente. A che serve
cambiare i gruppi all'utente se poi si esegue kppp come root?!?
Salta questo passo.

>  *** steep 3 ***
> 
> controllare che esista il file /etc/resolv.conf
> se nn esiste bisogna editarlo, anche se vuoto, utilizzando un editor
> come ad es vim, quindi spostandosi nella directory /etc si dovrÓ fare:
> #cd /etc
> #vim resolv.conf
> a questo punto senza entrare nella modalita di inserimento Ŕ
> sufficiente  digitare :wq per scrivere il file e uscire da vim.
> 
> *** steep 4 ***
> spostarsi nella diretcory /etc/ppp/peers, e editare il file
> kppp-option:
> #cd /etc/ppp/peer/
> #vim kppp-option
> 
> Il file contiene gia noauth commentato, ma deve essere come segue
> lock
> noauth
> noipdefault
> usepeerdns
> 
> ora come di consueto scrivere le modifiche premendo  esc e poi  
> digitando :wq
> 
> *** steep 5 ***
> ora impostare kppp per la connessione,
> facendogli rilevare il modem, nella sezione modem
> selezionare il dispositivo /dev/modem/ o dev/ttyS0
> fare interrogare il modem per verificare se viene rilevato.
> ora settare il n di telefono del provider e inserire username e
> password del prorpio account.
> 

Ciao
	Enrico Placci



Maggiori informazioni sulla lista FoLUG