[FoLUG] Partizioni cifrate

Andrea Marchini miononno@gmail.com
Mar 18 Nov 2008 22:54:17 CET


2008/11/17 Davide Giunchi <davide.giunchi@gmail.com>

> Secondo me ti conviene usare truecrypt,  http://www.truecrypt.org .


Questo software lo conosco e c'avevo pensato anch'io, in effetti. Si tratta
dello stesso programma che uso per cifrare la chiavetta citata nella mail
precedente.


> Il software  disponibile sia per win che linux, quindi
> puoi usare gli stessi archivi su entrambi i sistemi operativi (portarti gli
> archivi su chiavetta usb ecc) quindi risponde al tuo requisito stringente
> di
> poter usare gli stessi file cifrati su entrambi i sistemi operativi, in
> entrambi i casi  disponibile un interfaccia grafica per la gestione.
> Usa crittografia forte con algoritmi come AES.


Il motivo per cui non ero sicuro se usarlo o no per questo scopo  appunto
che non so se, facendo tre partizioni cifrate con TC, poi quella NTFS sia
accessibile da Linux e viceversa. Le partizioni cifrate vengono ancora viste
come partizioni, solo che i dati sono illeggibili, oppure come giganteschi
file? Come faccio ad accedere da una all'altra?


>
> Su win   anche possibile cifrare l'intero disco.
>
>
Immagino che sia diverso che cifrare l'intera partizione. Questa frase mi
lascia intendere che con Linux posso cifrare la singola partizione, ma non
tutto il disco, giusto?


-- 

Andrea Marchini

"Potete ingannare tutti per qualche tempo, o alcuni per tutto il tempo, ma
non potete prendere per il naso tutti per tutto il tempo."
Abramo Lincoln


Maggiori informazioni sulla lista FoLUG