[gl-como] Installare Linux con dichi raid

Pietro Bertera pietro@bertera.it
Mer 20 Apr 2005 00:32:02 CEST


On mar, 2005-04-19 at 23:39 +0200, Ruggero wrote:

> Spera... molti dei controller raid se riconosciuti vengono comunque 
> visti/usati come controller normali (il bios viene scavalcato e non ti rimane 
> che usarli in raid software, magari su due canali separati) 

Parole sante anche se di solito quando si acquista una macchina "seria"
sarebbe buona norma controllare la compatibiltÓ dell'hw.

> se il raid funziona:
> /		journaled
> /boot	ext2 o journaled
> /var (per evitare problemi di overfilling) journaled
> /var/www (per questioni di spazio) journaled

metti la swap all'inizio, usa LVM e se Ŕ un server web a cui hanno
accesso diversi utenti usa (almeno su /var/www/) un filesystem con le
acl posix per evitare di fare le porcate che si vedono sul 90% dei
provider che offrono hosting.

Il tipo di filesystem non ti cambia di molto le prestazioni (almeno non
nei casi limite), di solito uso sempre ext3, Ŕ molto maturo, supporta
bene le acl e si possono fare alcune sporchine per dei recovery
d'emergenza.

tieni la /boot e la / piccole, farei anche una /home e una /usr.
poi tieni /var (o /home in base a dove metti i siti) piuttosto grosse.
Cmq per pararti le chiappe usa LVM.

Ciao

-- 
Pietro Bertera 
E-mail: pietro@bertera.it
GPG key fingerprint: 3B3F 2C4B 487C E5E8 080C  03B3 0C9C AB85 E774 31A4





Maggiori informazioni sulla lista gl-como