[gl-como] Samba mout

Riccardo Penco r.penco@scasinet.com
Ven 28 Ott 2005 12:09:52 CEST


Carlo Filippetto ha scritto:
> Ciao a tutti,
> non riesco a risolvere un problema..
> 
> Vorrei portare uno dei miei client dell'ufficio sotto Linux.
> Per permettergli di lavorare in maniera identica a prima dovrei
> connettergli in maniera stabile le sue cartelle condivise su un'altra
> macchina Linux con samba server
> 
> Ho provato a usare 
> 
> #mount -w -t smbfs -o
> username=pippo,password=pluto //192.168.1.111/pippo  /mnt/pippo
> 
> ma, a parte che non mi piace lasciare traccia delle password, tutti i
> file al posto che essere come sul server di proprietÓ di 'pippo' somp di
> proprietÓ di 'root'.. quindi non modificabili e apribili solo in
> lettura!

prova con:
mount -t smbfs -o rw,username=pippo,uid=pippo //192.168.1.111/pippo 
/mnt/pippo

senza indicare la password, dovrebbe chiedertela.

se non sbaglio avevo letto che e' anche possibile creare un file di 
credenziali in modo da non dovere mettere ogni volta la password (e 
anche per permettere di rendere il mount automatico aggiungendo 
l'opportuna riga in /etc/fstab), ma non ricordo dove. Google ti puo' aiutare

> Saluti Target
> 
ciao
riki


Maggiori informazioni sulla lista gl-como