[gl-como] Installazione 'automatica' di Ubuntu

~redShadow~ redshadow@hackzine.org
Lun 30 Nov 2009 20:49:26 CET


-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Riccardo (SCASI) wrote:
| ciao a tutti
|
| io e altri genitori stiamo gestendo da un po' di anni il laboratorio
| della scuola elementare dei nostri bimbi.
| Il laboratorio Ŕ composto da un server CentOS e un discreto numero di
| postazioni con Ubuntu.
|
| Vorremmo rendere le maestre un po' pi¨ autonome e renderle in grado di
| (re)installare in autonomia un PC.
|
| Alcune delle soluzioni che mi sono venute in mente sono:
|
| 0) spiegare alle maestre la procedura (soprattutto la parte di
| partizionamento del disco (non ci piace il layout standard) e di post
| installazione: installazione pacchetti mancanti, installazione
| stampanti, creazione utenti (anche se vorremmo centralizzare con ldap),
| varie ed eventuali)
|
| 1) fare una copia con clonezilla o simili dell'immagine del PC sul server.
|
| 2) dare la possibilitÓ di fare il boot da rete
|
| 3) personalizzare (similmente a kikstart con Fedora/Redhat) il supporto
| di installazione di Ubuntu in modo che tutto sia magicamente a posto
| dopo l'installazione (utopia?)
|
| La soluzione 0 la lascerei come ultima spiaggia.
| La 1 ho l'impressione che non sia abbastanza semplice (lato utente)
| mentre la 2 ho l'impressione che non sia abbastanza semplice (lato
| amministratore :) ).
| Al primo posto ci sarebbe quindi la soluzione di creare un supporto di
| installazione personalizzato, sapete se sia possibile e nel caso dove
| sia possibile reperire documentazione?
|
| grazie e ciao
| riki

Io andrei su qualcosa tipo:
Installazione su una macchina, si tira gi˙ il disco e si clona sul
server. Come arriva un pc da (re)installare, si tira giu il disco si
collega al server e si restora l`immagine.

Oppure senza staccare il disco, boot via rete di un sistema base (tipo
debian minimale) che fa una tra le seguenti:
~ * restore del disco
~ * partizionamento + rsync
~ * bootstrap del sistema base.

Per le installazioni in parallelo su varie macchine via rete mi pare ci
fosse qualcosa pronto, al limite si fa lanciando un comando via ssh su
tutte le macchine (da script che lo fa in automatico of course).

scusa la risposta scritta di fretta ma poi mi sarei dimenticato di
rispondere :)

ciao

- --
~  ~redShadow~ - ilSAMU
- ----------------------------------------------------------------
~  * redshadow[at]hackzine.org
~  * redshadowhack[at]gmail.com
~  * samu[at]comolakerovers.net
~  * http://hackzine.org
~  * http://doku.hackzine.org
~  * http://comolakerovers.net
- ----------------------------------------------------------------
~   "[A-Za-z0-9\-_]*\\[at\\][A-Za-z0-9\-_]*\\[dot\\][a-zA-Z]*"
- ----------------------------------------------------------------
~  GPG Key signature:
~       050D 3E9F 6E0B 44CE C008 D1FC 166C 3C7E EB26 4933
- ----------------------------------------------------------------
~                Registered Linux-User: #440008
~        GENTOO User since 1/1/2008 - ex DEBIAN SID user
- ----------------------------------------------------------------
~      "Software is like sex: it's better when it's free!"
~                              -- Linus Torvalds
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v2.0.11 (GNU/Linux)
Comment: Using GnuPG with Mozilla - http://enigmail.mozdev.org

iEYEARECAAYFAksUIcYACgkQFmw8fusmSTPD8ACfV/yJfhu2nqBSbxEsexV707H0
qWAAoIOCpzVKxEzCbZY35J7ri1yvUN6J
=RZH2
-----END PGP SIGNATURE-----


Maggiori informazioni sulla lista gl-como