[gl-como] gps data logger iblue 821

Elena of Valhalla elena.valhalla@gmail.com
Lun 5 Apr 2010 11:48:28 CEST


On 4/4/10, elio bonometti <eliobonometti@gmail.com> wrote:
> visto che il data logger collegato al programma bt474 con ubuntu, non
> riusciva ad effettuare il download del tracciato, sono stato costretto a
> scaricarlo su c con w....ows.

che errori da? hai provato anche con mtkbabel?

> il file  stato salvato in formato gpx che
> poi ho copiato nel mio linux e lo posso utilizzare. i dati qui di
> seguito sono l'inizio di quello che viene scritto.  possibile capire da
> questo scritto qualche cosa???

no, queste righe non contengono nessuna informazione sul tracciato,
gli errori di cui sopra sarebbero molto piu` utili per trovare
eventuali problemi

per informazione:

> <?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?><gpx version="v1.1.5"
> creator="iTravel Tech Inc. - http://www.itravel-tech.com"
> xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance"
> xmlns="http://www.topografix.com/GPX/1/1"
> xsi:schemaLocation="http://www.topografix.com/GPX/1/1
> http://www.topografix.com/GPX/1/1/gpx.xsd
> http://www.topografix.com/GPX/gpx_overlay/0/3
> http://www.topografix.com/GPX/gpx_overlay/0/3/gpx_overlay.xsd
> http://www.topografix.com/GPX/gpx_modified/0/1
> http://www.topografix.com/GPX/gpx_modified/0/1/gpx_modified.xsd"

tutto questo, tranne la voce creator, serve solo per dire che questo
file e` un gpx di una certa versione, e far si` che un programma che
sa trattare file xml sappia dove trovare le informazioni che gli
servono per poter lavorare sui gpx

comunque l'mtkbabel non salva i dati in gpx, ma in un suo formato
interno binario (decisamente piu` compatto, ma ancora meno leggibile),
quindi dubito fortemente che il gpx generato da altri programmi possa
dare informazioni utili su cosa sia successo che ne impedisce la
lettura sotto linux

P.S. sono solo io ad odiare i marchi scritti come n...e o peggio
ancora n...ome? non e` che si nasconda qualcosa, si rende solo
fastidiosa la lettura

P.P.S. si`, sono una vecchiaccia che  rimpiange i tempi in cui la
maestra usava la matita rossa e blu per correggere e la riga per far
ricordare bene la versione giusta

P.P.P.S. no, non e` vero, sono solo un po' syntax-nazi :D

-- 
Elena ``of Valhalla''

homepage: http://www.trueelena.org
email: elena.valhalla@gmail.com


Maggiori informazioni sulla lista gl-como