[gl-como] Alimentazione Duale Stabilizzata

Davide Taibi davide@taibi.it
Dom 7 Ott 2012 14:28:18 CEST


Innanzi tutto complimenti per l'impianto! Le 801 sono il mio sogno da anni
ma devo prima trovare un ambiente adatto, in altre parole, devo cambiare
casa...
In confronto le mie sono casse da supermercato... Per ora viaggio con b&w
cm9 e integrato harman kardon hk990.

Vada per la versione ac, meno problemi...
Nei prossimi giorni inizio a cercare i componenti.
Cerco componenti selezionati (diodi ultrafast, condensatori mundorf ecc...)?


On Sunday, October 7, 2012, ADB wrote:

> Mah...non ho mai realizzato progetti di questo tipo a batteria...si
> potrebbe provare...giusto per sperimentare...
> Dubito si sentano differenze anche se questo  un alimentatore per un
> ampli-cuffia, dove il tutto  ancora pi "giudicabile" essendo i
> trasduttori proprio sull'orecchio.
> Quello schema che ti ho dato  nato per alimentare originariamente
> amplificatori operazionali, quindi componenti molto critci proprio
> sull'alimentazione...tra l'altro  molto filtrato e sfiderei chiunque a
> trovare qualche anche minima traccia di Ripple sull'uscita....secondo me
> dovrebbe andare molto bene, ma  un parere personale
>
> Per la versione a batteria potresti utilizzare 3 batterie da 6 Volt in
> serie (3x6= 18V) da una decina di Ampere/Ora per il positivo e altre 3 per
> il ramo negativo e quindi eliminare il trasformatore e il ponte di Graetz..
> Il valore dei componenti di un alimentatore non  critico come per uno
> stadio di amplificazione, L'unica cosa a cui devi prestare attenzione  che
> i componenti dei due rami devono possibilmente essere IDENTICI in TUTTO,
> dai valori alle caratteristiche di uscita dei semiconduttori, questo per
> garantire un'uscita speculare.
>
> L'ampli ce l'ho ancora, perfettamente funzionante ma per motivi di consumo
> elettrico l'ho "convertito " in classe AB. Mi dirai che sono un pirla, ma
> quando ti arrivano bollette di 200 euro da Enel e la mogli ti sfiata sul
> collo come un toro infuriato.... Comunque ho tutto dallo schema originale
> al layout dello stampato su acetato fatto da me. se ti interessa ti passo
> il progetto.
> Se lo vuoi ascoltare vieni a prendertelo...(dopo aver lasciato una lauta
> cauzione tipo un rene... :-) ).
> Attualmente viaggio con B&W801+Finale Magnum MF300+pre Lector VP04
>
> Ciao
>
> albertux
>
>
> Il giorno 06 ottobre 2012 17:45, Davide Taibi <davide@taibi.it<javascript:_e({}, 'cvml', 'davide@taibi.it');>
> > ha scritto:
>
> Problema vicini a parte (magari potremmo discutere un mercoled...) cosa
> mi suggerisci? Si "sentira'" la differenza tra la versione a batteria e la
> ac?
> Non ho trovato nessuna batteria a 15 o 18v. Quanto potrebbero costare due
> batterie di quel tipo?
>
> Ho dato un'occhiata ai prezzi dei componenti per realizzare la versione
> proposta e dovrei stare tra i 100 e i 150€ ma prima di fare l'ordine
> preferirei chiedervi qualche consiglio su lla selezione dei componenti.
>
>
> Ps: hai ancora l'ampli di cui parlavi nel messaggio di prima? Mi
> piacerebbe sentirlo...
>
> Inviato da iPad
>
> Il giorno 06/ott/2012, alle ore 11:29, ADB <albeluci@gmail.com> ha
> scritto:
>
> Il problema degli elettrodomestici mi affligge da anni, purtroppo senza
> soluzione.
> Non parliamo della TV... il mio incubo... se la moglie accende la TV in
> camera ho 2 secondi di totale silenzio sull'impianto...
> Il firgorifero e' rigorosamente staccato durante gli ascolti come si deve,
> e ovviamente non si accendono luci, TV, ne qualsiasi altro tipo di
> eletrodomestico. Sto pensando di realizzare una linea elettrica dedicata
> dal quadro elettrico all'HIFI con cavo schermato 3x4mmq ma questa e' un
> altra storia...
>
> Il problema sono gli altri...e tutti i tuoi vicini collegati in parallelo
> alla linea del tuo appartamento...
>
> Ho visto alimentatori con prezzi folli, vedi il NAIM 555ps  o addirittura
> il top di gamma NAIM da oltre 14K euro. Dai un'occhiata a questo link per
> avere un'idea di quello di cui sto parlando
> http://www.comiston-jones.pwp.blueyonder.co.uk/power_supplies.htm. Non
> pretendo di arrivare ad un oggetto simile, anche se credo che il prezzo sia
> dato piu' da motivi di marketing che dal valore reale del componente...
>
> URKA allora sei da ricovero....   :-)  Naim Audio  da sempre uno dei
> riferimenti dell'HI-END, ma occhio, un conto  fare un buon progetto e
> realizzarlo con dei componenti selezioneti e farlo pagare il giusto , un
> conto  fare la stessa cosa e farlo pagare 10 volte tanto... OKKIO a non
> cascarci. E comunque vedo che dal link che hai postato L'LM317  usato
> anche da Naim... :-)
>
> Il circuito suggerito mi sembra ottimo. Ma, sempre pensando alle solite
> seghe mentali... (e sognando i vari  NAIM) si puo' fare di piu'?
> L'unica cosa che puoi fare (efficacissima)  rinchiudere l'alimentatore in
> una scatola d'alluminio collegata ad una buona massa.
>
> Inizialmente mi riferivo all'alimentazione a batteria proprio per ripulire
> la corrente da qualiasi problema. Credi possa avere qualche tipo di
> miglioramento rispetto all'alimentazione AC?
>
> Se svincoli l'alimentatore dalla rete non avrai problemi di sorta, ma hai
> bisogno di un duale 12V - 1.5 Ampere...non sono bruscolini...se sei
> disposto a spendere una cifra per le batterie direi che si pu fare, anche
> lo schema sarebbe poi semplicissimo...
> Poi ti servirebbe un caricabatterie  in relazione alla tipologia di
> batterie che acquisti..
>
> In caso contrario, inizierei con la lista della spesa per i componenti...
> Dovrei riuscire a reperire tutto senza grosse difficolta', cosa mi consigli
> per il cablaggio?
>
> 1- Contenitore metallico a Massa
> 2- Basetta in Vetronite di qualit con rame "SPESSO" (non serve doppia
> faccia)
> 3- cablaggi aerei con cavi di sezione abbondante
> 4 -Connettore I/O schermato anche lui collegato a massa
> 5- Eventualmente, visto che sei da ricovero, anche un trasformatore
> isolatore con primario 220V e secondario 220V 1:1 sulla rete.
>
> Ciao
>
> albertux
>
> Il giorno 06 ottobre 2012 10:19, Davide Taibi <davide@taibi.it> ha
> scritto:
>
>
>
>
> --
> Affiliato alla Repubblica del Pinguino dal 1998.
>
> Key fingerprint = 90C3 9B8A 3313 B7C2 A7FB  6E5E 48C4 CFB8 FDCF 2E70
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: <http://lists.linux.it/pipermail/gl-como/attachments/20121007/a9fd4f93/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista gl-como