Re: [Golem] Linux? spazzatura

daniela_daniela@libero.it daniela_daniela@libero.it
Mer 22 Giu 2005 11:34:42 CEST


> Linux non ha nulla di copiato da *nix commerciali. 
> E` stato scritto da
> zero.
Se il codice di linux non ha nulla in comune col codice originale di multics/unics/unix dell'at&t (cosi' come molti *nix commerciali... mi permetto di ricordare il bel minix scritto da zero, un codice da studiare, un libro da non perdere per chi vuol scrivere sistemi operativi) cio' non toglie che linux sia uno unix; per carita', unix ha fatto la storia, ma i suoi anni li dimostra tutti. 

 
> O si deve reinventare la routa tutte le volte?
No non si deve reinventare la carriola tutte le volte, ci sono ottimi motori, ottime auto, ottimi camion e treni e moto e biciclette da corsa. 

> L'architettura di unix e` semplice ed elegante e molto 
> robusta. 
Anche una carriola lo e' se devi portare trenta mattoni dietro l'angolo, e' impagabile, non puoi trovare di meglio. Per andare ottocento metri e' scomoda. Per andare all'altro capo d'italia, o per portare un quintale di piume, o per portare cento persone, o per andare a cinquanta all'ora, e' inutile. 
Solo che molti nella comunita' di linux e' tutta la vita che usano soltanto carriole, e anche quelle, generalmente di una sola marca (pero' conoscono tanti modelli o "distro" come li chiamano). 

> Quanto alla considerazione che il software libero 
> sa solo scopiazzare la
> lascio al FUD di microsoft e soci. 

Non che il software commerciale abbia prodotto enormi innovazioni, ma non mi va di argomentare "mal comune mezzo gaudio". Perche' mai dovrebbe essere cosi' prioritario un progetto come open office? Il formato doc puo' essere benissimo rimpiazzato da altri piu' efficienti, ne' piu' ne' meno di come wordstar e' affondato nell'oblio.... 



____________________________________________________________
Navighi a 4 MEGA e i primi 3 mesi sono GRATIS. 
Scegli Libero Adsl Flat senza limiti su http://www.libero.it





Maggiori informazioni sulla lista golem