[Golem] Il "Trusted Computing" al LinuxDay

Raistlin raistlin@linux.it
Mar 22 Nov 2005 15:38:00 CET


On Tue, 2005-11-22 at 03:20 +0100, Matteo Campinoti wrote:
> Ciao a tutti, credo che sabato sar alla Casa del Popolo ad Avane per
> il Linux Day.
Perfetto! :)

> Non ho ancora capito per bene di che cosa si occupi de
> facto il Golem, in ogni caso questa  un'occasione per capirci meglio
> qualcosa...
Non potevi scegliere una occasione migliore.
La mattinata sara` abbastanza caotica e, data la presenza di diverse
classi delle scuole superiori, avremo poco tempo per parlare.
Per questo ti consiglio di tornare anche il pomeriggio, non ad Avane ma
al Centrovetro, ovvero all'interno dell'area del palazzo delle
Esposizioni, in piazza G. Guerra.

Li` saremo un po' piu` tranquilli, e potrai conoscerci e capire quello
che facciamo nel dettaglio.

> Vabb, al di l di questi discorsi, ho letto sul sito un po' il
> programma per sabato mattina; ho visto che per le 12  previsto un
> intervento sul mondo del trusted computing, anche il titolo fa la sua
> parte.
Mha, a dire la vedita` non mi piace un granche`... L'ho scelto in
assenza di altre idee ed in un momento di fretta. Adesso avrei una
alternativa, ma ormai lo lascio com'e` e me la tengo per il talk

> Mi chiedevo, che profilo d'approccio ha scelto il Golem per quanto
> concerne l'uso dei TPM e loro relative tecnologie? 
Allora, il GOLEM non ha un approccio, nel senso che non c'e` stata una
riunione dei soci, ne` ufficiale ne` non ufficiale, dove si e` discusso
del problema. Probabilmente in molti non sanno neanche di cosa si parla,
o ne sanno molto poco.

Il talk lo faccio io e, piu` che la posizione del GOLEM, vi racconto
quel (poco) che so e quel (tanto) che penso.
Il tutto in 30 minuti scarsi, quindi poco piu` che una introduzione ed
un lancio di appigli a chi vorra` seguire la cosa per conto suo

Volendo riassumerti quello di cui volevo parlare proprio in 2 parole 2
potrei dirti:
"La tecnologia non e` mai buona o cattiva, dipende da come viene
utilizzata. Nel caso specifico di una tecnologia che serve per
'controllare' alcuni atteggiamenti degli utenti, siamo sicuri di poterci
fidare dei controllori?"

> Come si pone il
> gruppo davanti a questa cosa? E soprattutto, sabato fornirete una
> qualche documentazione in merito? Sarebbe un motivo in pi per non
> mancare...
Sei interessato all'argomento? Sei competente in materia?

Se si (anche ad una sola delle due domende :)) ti segnalo un sito:
www.no1984.org

Qui sopra, e nella mailing-list collegata, si stanno svolgendo roventi
discussioni e stanno nascendo diverse iniziative per cercare di capire
qualcosa di piu` su questo oscuro mondo del TCPA.

Nel WiKi di no1984 inoltre trovi documentazione e link a palate, spesso
tradotta in italiano proprio dal gruppo stesso

Iscriviti in quella lista, mi troverai anche li`, insieme a tantissimi
altri membri molto competenti ed attivi :)

Ciao,
Dario
-- 
<<This happens because I choose it to happen!>>
(Raistlin Majere, DragonLance Chronicles -Dragons of Spring Drawning-)
----------------------------------------------------------------------
Dario Faggioli
GNU/Linux Registered User: #340657
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  189 bytes
Descrizione: This is a digitally signed message part
URL:         <http://lists.linux.it/pipermail/golem/attachments/20051122/723e71cf/attachment.pgp>


Maggiori informazioni sulla lista golem