[Golem] Riflessioni su UBUNTU e la condotta di Canonical

Roberto Beligni roberto@altratecnologia.com
Sab 8 Dic 2012 11:32:13 CET


Leggendo questo articolo

http://www.fsf.org/blogs/rms/ubuntu-spyware-what-to-do

Riassumendo:
Nelle ultime distribuzioni di UBUNTU quando un utente effettua una 
ricerca di file e programmi sul proprio PC le informazioni su tali 
ricerche vengono inviate ad un server di Canonical che le elabora (senza 
aver chiesto il consenso all'utente) e invia tali informazioni 
(dichiarano in maniera anonima) ad Amazon che promuove i loro prodotti.
Avrete notato che quando cerchiamo qualcosa nella "dash" o in "ubuntu 
software center" ci vengono proposti libri e software a pagamento.
Questo serve a Canonical per sostenere il progetto UBUNTU.

Di fatto le abitudini degli utenti UBUNTU vengono spiate da una azienda 
privata a scopi commerciali!!

Anche se tale funzione  disattivabile (di defaut per  attiva e non 
viene detto niente!)

La mia riflessione, sempre del tutto presonale,  che visto che il GOLEM 
(ed i LUG in generale) partecipa attivamente alla promozione del 
software libero, "sbandierando" che Linux in generale ed UBUNTU nello 
specifico non contengono virus, SPYWARE, backdoor e tutta la spazzatura 
dei software commerciali dovremmo soffermarci ed analizzare seriamente 
la strada che ha intrapreso Canonical e valutare se  il caso o meno 
continuare a promuovere delle distribuzioni che adottano tali iniziative.

Saluti

Roberto


Maggiori informazioni sulla lista golem