Manifesto del lug

fku@freemail.it fku@freemail.it
28 Jan 2002 12:16:59 -0000


Roberto A. Foglietta ha scritto:


>> Non confusa, direi generale.
>>   
>
> A parte il fatto che se leggendola il 99% delle persone non intende quello che 
>hai in mente tu Ŕ confusa, per definizione di confusa = non chiara.
>
> CMQ prendiamo un esempio: la definizione di ing. elettronico
>
>  a) colui che opera su dispositivi che sfruttando correnti di elettroni  
>elaborano segnali di qualsiasi natura
>
> 
>
>  b) colui che opera su dispositivi che sfruttando correnti di elettroni
>
> 
>
>  c) colui che opera su dispositivi che contengono elettroni
>
>  la prima esclude gli elettricisti la seconda no.   la terza esclude i filosofi 
>e i matematici che operando su elementi 
>astratti non rientrano nella categoria... sempre purchŔ non usino carta 
>e penna altrimenti anche in quelli ci sono gli elettroni.
>
>  RIBADISCO: una definizione meno Ŕ selettiva meno Ŕ utile.
>

Definizione di Ing. elettronico: esiste, non abbiamo alcuna necessitÓ di introdurla.
Infatti, se ne hai bisogno, devi rivolgerti all'Ordine degli Ingegneri.
Non te la puoi fare "su misura", secondo ci˛ che pensi.
Magari in quel momento...
L'Ordine Ŕ legalmente riconosciuto, la sua definizione Ŕ "ufficiale".
La tua, per quanto possa essere ragionevole, no.


>  Il significato etimologico non Ŕ sufficiente ad un bel nulla.   Ma ti pare che 
>si possa definire il copyright per il significato 
>etimologico che ad orecchio suona come diritto-di-copia mentre per lo 
>meno in generale Ŕ inteso come divieto-di-copia (right = diritto inteso 
>come law = legge, allora va giÓ meglio).
>  Sei tu che dai un'interpretazione (tua personale) della definizione.
>
Infatti il copyright lo possiede solitamente l'autore di un'opera.
Che ha, appunto, il diritto di copia sulla stessa.
Non confondere "autore" e "utilizzatore".

> Poi darti ragione da solo con sicurezza... ma quanti anni hai?
>
>  Penso che un bambino di 6 anni possa esordire con frasi del tipo: "io  ho 
>ragione di sicuro sono gli altri che sbagliano".

Chi ha detto che "gli altri sbagliano"?
Io no. 
Mai.
Qui si discute sul fatto che io sia in errore.

Ciao
Francesco


-----------------------------------------------------

messaggio inviato con Freemail by superEva
http://www.supereva.it

-----------------------------------------------------