Linux Day 2002

Michele Dalla Silvestra dalla@keycomm.it
Mon, 27 May 2002 13:47:30 +0200


On Mon, May 27, 2002 at 01:05:40PM +0200, Davide Cerri wrote:
> Michele Dalla Silvestra wrote:
> 
> >E non va bene, perche' secondo alcuni, qui dentro, se tali software liberi
> >non funzionano (o non vengono mostrati unicamente) sotto Linux, non
> >c'entrano col Linux Day e quindi bisogna fare una manifestazione a parte.
> 
> Qui passiamo da "parlare di Linux non  obbligatorio" a "parlare di 
> altro rispetto a Linux  vietato", da un estremo all'altro. Entrambe le 
> interpretazioni sono scorrette, mi pareva di essere stato chiaro in 
> proposito...

Infatti tu sei perfettamente chiaro (nel mio mesg mi e' sfuggito un :-), ho
fatto un po' di casino coi miei task e alla fine inviato il messaggio in
automatico).

Il problema e' che qui dentro ci sono 30 teste che la pensano ognuna in modo
diverso, alcune posizioni sono estreme e non conciliabili, altre sono solo
in discussione su aspetti estetici della proposta quindi facilmente
appianabili, ma **nessuno** e' disposto a modificare di qualche picometro le
idee che aveva 14 mesi fa.

E si sta facendo di tutto anche per avere linee guida che piacciano a
tutti... per me sono buone al 98%, manca quel tocco di stile per arrivare
alla perfezione... :-)


ciao

Michele