[LUG] SIAE, una condanna

luduxs@linux.it luduxs@linux.it
Ven 27 Apr 2007 11:08:24 CEST


Sulla base della vostra esperienza,  necssario il bollino SIAE per la
duplicazione di CD di distribuzioni GNU/Linux?
Ho chiesto un preventivo ad un'azienda di duplicazione cd e mi hanno
risposto che  possibile ma richiede l'invio di una "lettera sostitutiva"
per informare che il materiale non  soggetto a diritto d'autore e
l'obbligo di tenere una copia del cd per 4 anni in una sede che va
indicata.
In altre parole una trafila burocratica che impedirebbe la stampa dei cd
per il tempo voluto.
Mi  stato detto che solo i CD per i driver sono "automaticamente"
esentati dal bollino siae.

Sicuramente l'azienda vuole tutelarsi ma volevo capire se  possibile
saltare questa trafila burocratica per la riproduzione di materiale
liberamente redistribuibile?




Maggiori informazioni sulla lista LUG