Terminologia Python [digest]

Francesco Potorti` pot@gnu.org
Wed, 11 Apr 2001 15:18:36 +0200


   >    `comprensioni di lista' - e` una proposta semiseria
   > A me non pare una proposta...
   
     cosa vuoi dire? io intendevo comprensioni nel senso di "mettere dentro" non 
   di "capire". es. "una camera tutto compreso" io credo che l'abbiano usato con 
   questa accezione (una o due zeta? ;)

Due zeta.  Comprensioni, che io sappia, non ha il significato che tu
vorresti usare.
   
   >      `memory leak' -> `falla di memoria' non e` male come traduzione,
   >    non suona certo come un cinguettio ma fa capire di cosa si sta
   >    parlando (anche se con un certo tono di irrimediabilita` ;)
   > 
   > No.  La falla non  nella memoria.  Se un serbatio perde nafta la falla
   > non  nella nafta,  nel serbatoio.
   
   beh, allora "falla nella gestione della memoria"

Prolisso e  poco chiaro.   Se possiamo andare  sul prolisso, come  in un
tutorial  o  addirittura  in  un  documento  originale  italiano  (ma  i
documenti  originali non  sono fra  gli  scopi di  questa lista)  allora
potrebbe valere il discorso che feci io stesso nell'ottobre 2000:

 Se si tratta di un messaggio, cio di fare una traduzione concisa, temo
 che non vada tradotto.

 Se si tratta di un testo discorsivo, come un howto o un help, si pu
 rigirare la frase e parlare di memoria mai deallocata, o problemi di
 allocazione, errori di allocazione o qualcosa del genere.

   >      P.S.: Un'altra domanda fuori tema: come si traduce `digest' (nel
   >    senso che ho usato nel soggetto)?
   > Digesto, ma non  molto usato.
   
   si lascia invariato, allora?

Dal nostro glossario risulta invariato, maschile.