ecco il pot di icewm -- la saga senza fine del mený

f.riccardo tp@lists.linux.it
Wed, 17 Jul 2002 20:30:20 +0200


in data 17/7/2002, Riccardo Murri ha scritto:

>Riporto un'opinione letta qualche tempo fa su una rivista di enigmistica:
>"menu" si scrive senza accento perchť Ť una parola francese, e
>nell'ortografia della sua lingua di origine non ha l'accento.
>
>Un'altro argomento di pari rozzezza:

l'argomento di cui sopra non e` rozzo, piuttosto e` l'unico motivo
per scrivere menu, senz'accento

pero` in un certo senso vorrebbe dire usare una parola straniera
quando ce n'e` una italian(izzat)a equivalente, menu`

imho non si tratta di sbagliare o meno, si tratta di compiere
una scelta tra fare gli "arcaici" e usare l'accento e fare i
"poliglotti" e non usarlo

sinceramente menu senz'accento mi sembra un po' strano (gilet e`
diventato gile`, con l'accento, menu non dovrebbe diventare menu`
perche' non c'e` nulla da tagliare? boh :)), non so che altro
dire, sono una linguaccia, non un linguista =)

> google.it riporta 491'000 occorrenze di
>"menu" tra le pagine in italiano, e 191'000 occorrenze di "mený".

boh! google preso quantitativamente vale davvero poco, piuttosto
si puo` notare come in ambito informatico, al contrario di quello
gastronomico, direi, si vede molto piu` spesso "menu" di "menu`"

gia` che ci sono: "connection tracking" del netfilter invariato?

-- 
saluti
riccardo fabris