mixare e scrub

Salvo Isaja tp@lists.linux.it
Sun, 15 Sep 2002 09:47:18 +0200


>    "Mixdown" lo lascio invariato? mixdown  quando trasformi un campione
>    sonoro stereo in mono, miscelando i 2 canali.
>
> Se  soltanto un'etichetta, forse "stero -> mono"  ugualmente chiaro, o
> no?

Se  solo da stereo a mono (e non p.es. anche da 4 a 2 canali), credo che
"stereo -> mono" sia adeguato. Altrimenti bisognerebbe inventarsi qualcosa
tipo "riduci canali", ma  un po' bruttina. BTW, non  sempre stato
"downmix"?
Per l'altra domanda che faceva Yuri: "miscelare" lo usava Molella (forse lo
usa ancora, non so) quando metteva i dischi su radio DJ, e credo che sia il
termine usato pi che altro in quel senso (di DJ). Siamo l anche per
"mixare". Quando in studio si parla della fase di regolazione dei parametri
del mixer per l'adattamento di tutte le tracce registrate si usa il termine
italianizzato, ormai standard, "missaggio". In casi in cui bisogna
semplicemente "mixare" due canali, per esempio, ricordiamoci che si pu
anche usare, senza commettere errore, il termine "somma".

>    "scrub" e "scrubbing" ? li lascio invariati? Ecco la spiegazione
>    tecnica.
>
>    Generally, the scrub tool in a digital media editor allows you to
locate
>    specific items of interest or jump directly to specific points in time
>    by interacting with a timeline or other visual representation of time.
>
> Non andrebbe bene ricerca?  Letterelmente sembra "spazzolamento", che
> non  neanche male.  Credo.

A me "spazzolamento" piace,  tutto sommato fedele all'originale e ne
mantiene il significato. Cos "scrubbing" diventerebbe spazzolare, e
"Scrubby"... lo "spazzolino" o "scopino"? Mmmm... fa troppo WC... Tra
l'altro, immagino ci possa essere anche un'icona per rappresentare questo
strumento, magari  comodo attenervisi.

Ciao,