Nautilus 2.1 -- l'attesa finita

Emanuele Aina tp@lists.linux.it
Mon Jan 13 21:30:01 2003


Francesco Potorti` ammazz:

> Ovviamente s.  Chiedo scusa per la confusione.  Ma non so pi di c=
osa
> stavamo parlando, esattamente.

No, credo che sia stato io a confondere le acque...


> Si diceva che termine usare per uccidere un processo, genericamente, in=

> Nautilus.  Giusto?

Esatto. Il mio dubbio riguardava il fatto che ci si riferisse
esattamente al SIGKILL. Non vorrei che in Nautilus si stessse parlando 
semplicemente di chiudere e riavviare un qualche demone (gconfd o oafd o
quel che ). In tal caso non ci si riferirebbe ad un preciso SIGKILL, ma 
potrebbe essere sufficiente un SIGTERM (o magari anche solo un SIGHUP).

Secondo me il riferimento al SIGKILL potrebbe essere un po' eccessivo,
visto che potrebbero essere sufficienti metodi meno traumatici.

...

Ho controllato nel .po (non il fiume, quello si scrive con la
maiuscola :) e ci si riferisce, in effetti, alla brusca chiusara di 
processi figli in caso di morte del padre.

Mi cospargo il capo di cenere...


-- 
Buongiorno.
Complimenti per l'ottima scelta.