Shadow: piccole aggiunte

Emanuele Aina faina.mail@tiscali.it
Sab 19 Giu 2004 16:32:32 CEST


Danilo Piazzalunga wrote:

> #: libmisc/failure.c:242
> #, c-format
> msgid "%d failure since last login.  Last was %s on %s.\n"
> msgid_plural "%d failures since last login.  Last was %s on %s.\n"
> msgstr[0] "%d fallimento dall'ultimo accesso. L'ultimo  stato %s su %s.\n"
> msgstr[1] "%d fallimenti dall'ultimo accesso. L'ultimo  stato %s su %s.\n"

Il primo %s dovrebbe essere la data, mentre il secondo la tty. Dovrebbe 
andare bene.

> #: src/login.c:810
> #, c-format
> msgid "TOO MANY LOGIN TRIES (%d)%s FOR `%s'"
> msgstr "TROPPI TENTATIVI DI LOGIN (%d)%s DI %s"

"PER" invece di "DI"?

> # NdT: Vengono scritti il n di login falliti, il nome dell'host, l'utente
> # e l'errore restituito da PAM.
> #: src/login.c:828
> #, c-format
> msgid "FAILED LOGIN (%d)%s FOR `%s', %s"
> msgstr "LOGIN DI %3$s FALLITO (%1$d)%2$s; %4$s"

Ottimo.

> #: src/passwd.c:1176
> #, c-format
> msgid "%s: You may not view or modify password information for %s.\n"
> msgstr ""
> "%s: Non  permesso vedere o cambiare le informazioni sulla password di %s.\n"

Io direi di non mettere la maiuscola dopo i due punti.
Cosa ne direste di "non  consentito"?

> #: src/su.c:348
> #, c-format
> msgid ""
> "Usage: su [OPTS] [-] [username [ARGS]]\n"
> "\t-\tmake this a login shell\n"
> "\t-c, --command=<command>\n"
> "\t\tpass command to the invoked shell using its -c\n"
> "\t\toption\n"
> "       -m, -p, --preserve-environment\n"
> "\t\tdo not reset environment variables, and keep the\n"
> "\t\tsame shell\n"
> "       -s, --shell=<shell>\n"
> "\t\tuse shell instead of the default in /etc/passwd\n"
> msgstr ""
> "Uso: su [OPZIONI] [-] [UTENTE [ARGOMENTI]]\n"
> "        -       avvia una shell di login\n"
> "        -c, --command=<COMANDO>\n"
> "                passa il comando alla shell invocata tramite\n"
> "                l'opzione -c della shell stessa\n"
> "        -m, -p, --preserve-environment\n"
> "                non azzera le variabili d'ambiente e tiene la\n"
> "                stessa shell\n"
> "        -s, --shell=<SHELL>\n"
> "                usa SHELL invece della shell predefinita in\n"
> "                /etc/passwd\n"

Direi "mantiene la stessa shell".

> #: src/usermod.c:1553
> #, c-format
> msgid "%s: warning: failed to completely remove old home directory %s"
> msgstr "%s: attenzione: impossibile rimuovere completamente la vecchia home 
> %s"

Direi "la vecchia directory home". Giusto per stare tranquilli.

-- 
Buongiorno.
Complimenti per l'ottima scelta.




Maggiori informazioni sulla lista tp