Dipende dal contesto

Emanuele Aina faina.mail@tiscali.it
Sab 3 Giu 2006 15:07:38 CEST


Hugh Hartmann arriv:

>>Ok le riviste di informatica e i libri tecnici non sono letti dagli utenti
>>comuni...non ho _mai_ visto una segretaria leggersi una rivista di
>>informatica n tantomeno un libro tecnico.
> 
> Mi sembra che sia abbastanza democratico dare il proprio parere, anche
> sorretto da diversi anni di partecipazione all'ILDP, ho espresso solo un
> mio punto di vista e che non ha la pretesa di essere "verita' rivelata"
> ... :-)

Ohib, benvenuto e buon flame! ;)

> Poi che si continui a trovare l'esempio della "segretaria", mi sembra
> assai riduttivo, esistono cosi tante tipologie di persone a cui possono
> interessare dei testi tecnici, tradotti bene ma senza esagerazioni ....

L'idea  di tradurre per i non esperti (la segretaria), in modo da non 
confondere gli esperti.

> Pensavo che questa fosse una lista dove si discuteva della traduzione di
> guide e testi sopratutto tecnici inerenti a Linux. Va da se che se ci si
> occupa di testi di cucina si cechera' di adeguarli al pubblico
> interessato. ... :-) 

;P

> Poi con questa "mania" del "user-friendly" mi sembra che si sottovaluti 
> un po' l'inteligenza delle persone, ... forse dei testi di informatica di
> base dovrebbero essere piu' chiari possibili e spiegati con termini
> semplici e alla portata della maggior parte della gente, ma la maggior
> parte degli HOWTO e Guide su Linux devono essere, per quanto chiari e
> facilmente comprensibili dei testi anche rigorosamente tecnici ....
> naturalmente secondo me .... :-) 

Non  questione di intelligenza.

Per molte persone il computer  uno strumento che sono costrette ad 
utilizzare.

"User-friendly" significa rendere l'uso del computer pi semplice per 
queste persone.


-- 
Buongiorno.
Complimenti per l'ottima scelta.



Maggiori informazioni sulla lista tp