Richiesta di revisione: cacti-spine

vince vinz65@gmail.com
Lun 3 Nov 2008 08:41:11 CET


Ciao Luca

Il giorno sab, 01/11/2008 alle 10.57 +0100, Luca Bruno ha scritto:
> vince scrisse:
> 
> > #. Type: note
> > #. Description
> > #: ../templates:1001
> > msgid ""
> > "In order to use the spine poller, cacti must be configured via its
> > web based "
> > "interface.  Even if you have previously configured cacti to use spine
> > via "
> > "debconf, you must now perform this step via the web based control
> > panel.  "
> > "For instructions on how to do this, please
> > read /usr/share/doc/cacti-spine/"
> > "README.Debian."
> > msgstr ""
> > "Per poter utilizzare spine, cacti deve essere configurato tramite la
> > sua interfaccia "
> > "web. Anche se cacti Ŕ stato precedentemente configurato per usare
> > spine tramite Debconf, "
> > "Ŕ ora necessario effettuare questa configurazione tramite il pannello
> > di controllo web. "
> > "Per istruzioni in merito consultare
> > ź/usr/share/doc/cacti-spine/README.Debian╗."
> 
> Non sono sicuro ci vadano i caporali intorno al nome del file di README
> (e non ho a portata di mano il paragrafo in proposito al loro uso).

Dunque, premesso che io metto praticamente sempre i caporali laddove vi
sia un percorso completo o un nome di file, per motivi di praticitÓ
(IMHO), ho verificato qui:
http://tp.linux.it/buona_traduzione.html
e ho trovato quanto segue:
> Negli altri casi la scelta ricade sul traduttore, ma l'uso diffuso
> prevede l'impiego di virgolette basse per nomi di file, comandi di
> shell e, talvolta, per identificativi di elementi dell'interfaccia
> utente (ad es. voci di men¨ o pulsanti nelle interfacce grafiche).

Quindi penso che i caporali vadano bene, che dici?

Ciao
vince



Maggiori informazioni sulla lista tp