[ImoLUG] Collegamento via cavo

Daniele daniele_zampighi@tin.it
Gio 27 Nov 2008 15:14:18 CET


Dario Laera ha scritto:
> Il giorno 26/nov/08, alle ore 23:06, Daniele ha scritto:
> 
>> Ciao,
>> avrei bisogno del vostro aiuto per una cosa banale, spero.
>> Ho provato a collegare via ethernet il mio mini-dell al Mac del  
>> lavoro.

> Dal mini-dell "pinghi" eth1? Quindi eth1 e eth2 hanno la stessa  
> subnet? Non ti conviene mettere subnet diverse se vuoi andare solo  
> verso internet?
Non lo so... sono molto gnorante ed  la prima volta che affronto un 
problema del genere.
Oggi non riesco nemmeno a pingare la scheda eth1 ma giuro che ieri era 
diverso :-(
Oggi mi trovo questo messaggio da ping:
from 192.168.0.xxx icmp_seq=1 Destination Host Unreacheable

Ho

>> Mini-dell --> Eth2 Mac--> ?? Eth1 Mac --> hub --> router --> World

> Il mio vecchio powerbook ha la scheda autocrossante, penso che apple  
> l'abbia scelta in generale per i suoi prodotti. Cmq se riesci ad usare  
> arping in uno dei due computer ti togli il dubbio.

arping -fqbDUAV
arping utility, iputils-sss20071127

ma non so cosa voglia dire questo output :-(

> Il gateway per dell dev'essere eth2, 

Quindi come gateway indico la eth2 sulle impostazioni del mini-dell?

sul mac dal pannello di controllo
> devi andare in condivisione, abilitare la condivisione internet e  
> scegliere la tua connessione eth1 da condividere con altri computer  
> che usano eth2 (ethX avranno altri nomi...). Su leopard  cos, in  
> tiger si faceva in modo diverso forse.

Grazie. Questo mi era sfuggito. Ho sistemato.

Comunque non risco a collegarmi ancora n ad Internet n al Mac
Qualche altro suggerimento? :-)


Daniele
-- 
Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore
               Bertolt Brecht
--
Linux user # 404412 - Ubuntu user # 17027
---
Rispetta l'ambiente: se non ti  necessario, non stampare questa mail.
---
il presente messaggio  stato ricevuto e reinviato ad amici/che della 
mia mailing list; chi volesse essere cancellato dall'indirizzario 
risponda con un messaggio vuoto indicando, quale oggetto: "cancellami", 
ricordo che, per garantire la riservatezza del mittente e dei 
destinatari,  raccomandabile la cancellazione dei medesimi in caso di 
ulteriori inoltri del messaggio.



Maggiori informazioni sulla lista ImoLUG