ILS deve solo pagare, ma i LUG?

Roberto A. F. robang@libero.it
Mon, 18 Jun 2001 09:08:53 +0200


Christian Surchi wrote:

> On Sun, Jun 17, 2001 at 03:39:25PM +0000, Michel 'ZioBudda' Morelli wrote:
> > >> Si certo, ma nell'esempio l'azienda chiedeva una mano al LUG non ad un
> > >> privato.
> > >
> > >Chiedere una mano significa offrire un lavoro?
> >
> > Chiedere una mano vuole dire chiedere una mano. Se poi il lug per
> > sostenersi gli chiede una donazione sono fatti del lug. Logicamente il lug
> > non lo deve fare come scopo primario. Se io azienda che uso Oracle (ad
> > esempio) ti vengo a chiedere una mano perche' ho un problema su Oracle tu
> > lug hai 2 alternative:
> > 1)aiutarmi e spiegarmi che se avessi scelto libero (nel caso avessi
> > potuto scegliere) sarebbe stato meglio per questi N motivi
> > 2)lasciarmi nei miei problemi e farmi pensare che gli utilizzatori di
> > Linux sono estremisti.
>
> Oppure dedicarti davvero agli "users" e fregartene di un'azienda che vuole
> risparmiare sfruttando la gente.
>
> E poi, tu come gliela offri questa prestazione? A nero?

 Insisto a portare il nostro caso: LUGGE si rifiuta di dare prestazioni
dietro
compenso alle ditte.
 Le ditte se vogliono possono assumere i nostri soci.
 Le ditte se vogliono possono sponsorizzare il nostro gruppo se lo
credono.
 I privati (con esigenze da privati), le associazioni senza scopo di
lucro, le
scuole, le ass. di culto e quanto non abbia una partita IVA a scopo di
lucro
sono aiutati entro le nostre possiiblitÓ a migrare a Linux,
possibilmente con
programmi liberi quando Ŕ possibile, altrimenti ANCHE con programmi non
liberi
se non Ŕ possibile o l'utente finale ritiene sia migliore.

--

  ,__    ,_     ,___    .-------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-.
  ||_)   ||\    ||_    /     Proud Member & Master of the LUGGE    |
  || \   ||»\   ||»      linuxgrp: http://lugge.ziobudda.net       |
  »»  »░ »»  »░ »»  ░    homepage: http://digilander.iol.it/robang |
\ Roberto A. Foglietta   icq uin : 1087 18 257, E=s*aurimento▓     |
 `---------------------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-'

Contro la censura on-line firma la petizione:
 http://www.punto-informatico.it/petizione.asp

Art. 21. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio
pensiero con la parola,lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non pu˛ essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Art. 33. L'arte e la scienza sono libere e libero ne Ŕ l'insegnamento.

                                Estratto della Costituzione italiana.